Natal'ja Lisovskaja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Natal'ja Lisovskaja
Dati biografici
Nome Natal'ja Venediktovna Lisovskaja
Nazionalità URSS URSS
Russia Russia
Altezza 186 cm
Peso 105 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Getto del peso
Record
Peso 22,63 m Record mondiale (1987)
Peso indoor 22,14 m Record nazionale (1987)
Disco 62,28 m (1987)
Società Spartak Moskva
Ritirata 2002
Carriera
Nazionale
1982-1991
1992
1993-1994
URSS URSS
Squadra Unificata Squadra Unificata
Russia Russia
Palmarès
URSS URSS
Giochi olimpici 1 0 0
Mondiali 1 1 0
Mondiali indoor 2 0 1
Europei 0 1 0
Europei indoor 1 1 1
Universiadi 3 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Natal'ja Venediktovna Lisovskaja (in russo: Наталья Венедиктовна Лисовская?; Baschiria, 16 luglio 1962) è un'ex atleta sovietica, dal 1993 russa, primatista mondiale del getto del peso con la misura di 22,63 m.

È sposata con Jurij Sjedych, ex campione russo di lancio del martello.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Natal'ja sulla scia dei grandi successi conseguiti dalla nazionale di atletica leggera della vecchia URSS corona un percorso contrassegnato da un susseguirsi di selezioni con la vittoria ottenuta in occasione dei campionati del mondo di atletica leggera tenuti a Roma nel 1987.

L'ottenimento dell'oro tuttavia non è certo semplice da raggiungere soprattutto se a contenderle il titolo di campionessa del mondo sono le rappresentanti della Germania Est Kathrin Neimke e Ines Müller, concorrenza eccellente certo, che non le impedisce di vincere l'oro mondiale con un vantaggio rappresentato da un'esigua distanza di 3 cm sulla Niemke.

Quattro anni dopo è ancora una delle più forti rappresentanti della disciplina e lo dimostra con il secondo posto conseguito a Tokyo in occasione dei campionati del mondo nel 1991 battuta dall'emergente cinese Huang Zhihong.

Ma è con la vittoria alle Olimpiadi di Seul nel 1988 che Natal'ja giunge all'apice della carriera, successo impreziosito da una stratosferica misura di 22,24 m. Nel 1990 a Spalato in Croazia nel corso dei campionati d'Europa vince la medaglia d'argento preceduta dalla tedesca dell'est Astrid Kumbernuss.

Record nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Seniores[modifica | modifica wikitesto]

  • Getto del peso: 22,63 m (URSS Mosca, 7 giugno 1987) Record mondiale
  • Getto del peso indoor: 22,14 m (URSS Penza, 7 febbraio 1987)

Progressione[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Misura Note
1982 Europei indoor Italia Milano Getto del peso Bronzo Bronzo 18,50 m
1983 Mondiali Finlandia Helsinki Getto del peso 20,02 m
Universiadi Canada Edmonton Getto del peso Oro Oro 20,46 m
1985 Mondiali indoor Francia Parigi Getto del peso Oro Oro 20,07 m Record dei Campionati
Universiadi Giappone Kōbe Getto del peso Oro Oro 20,47 m
1987 Mondiali indoor Stati Uniti Indianapolis Getto del peso Oro Oro 20,52 m Record dei Campionati
Mondiali Italia Roma Getto del peso Oro Oro 21,24 m
Universiadi Jugoslavia Zagabria Getto del peso Oro Oro 20,48 m Record delle Universiadi
1988 Olimpiadi Corea del Sud Seul Getto del peso Oro Oro 22,24 m
1990 Europei indoor Regno Unito Glasgow Getto del peso Argento Argento 20,35 m
Europei Jugoslavia Spalato Getto del peso Argento Argento 20,06 m
1991 Mondiali indoor Spagna Siviglia Getto del peso Bronzo Bronzo 20,00 m
Mondiali Giappone Tokyo Getto del peso Argento Argento 20,29 m
1992 Olimpiadi Spagna Barcellona Getto del peso 18,60 m

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Maestro onorario dello sport - nastrino per uniforme ordinaria Maestro onorario dello sport
— Mosca, 1984.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]