Nanuk l'eschimese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nanuk l'eschimese
Nanook of the north.jpg
Poster del film
Titolo originale Nanook of the North: A Story of Life and Love in the Actual Arctic
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1922
Durata 79 min
Colore B/N
Audio muto
Genere documentario, drammatico
Regia Robert J. Flaherty
Soggetto Frances H. Flaherty
Sceneggiatura Robert J. Flaherty
Produttore Robert J. Flaherty
Casa di produzione Les Frères Revillon
Musiche Stanley Silverman
Interpreti e personaggi

Allakariallak: Nanook
Nyla
Cunayou

Nanuk l'eschimese (Nanook of the North: A Story of Life and Love in the Actual Arctic) è un film drammatico o documentario muto del 1922 di Robert J. Flaherty. Il film è considerato il primo documentario lungometraggio, nonostante Flaherty sia stato criticato per le eccessive sequenze e per aver distorto la realtà delle vite dei suoi soggetti.[1]

Nel 1989 è stato scelto per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Essay by Dean W. Duncan in Criterion Collection. URL consultato il 18 maggio 2007.
  2. ^ (EN) National Film Registry, National Film Preservation Board. URL consultato il 3 gennaio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema