Nana Ioseliani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Nana Michajlovna Ioseliani (rus. Нана Михайловна Иоселиани, georg. ნანა იოსელიანი; Tbilisi, 12 febbraio 1962) è una scacchista georgiana (fino al 1992 sovietica).

Si mise in luce vincendo nel 1978 e nel 1979 il campionato europeo juniores (under-20).

Nel 1980 ottenne all'età di 18 anni il titolo di Grande Maestro Femminile.

Vinse due volte il campionato sovietico femminile: nel 1981 (ex aequo con Nona Gaprindashvili) e nel 1982.

Partecipò dal 1980 al 2002 a otto olimpiadi degli scacchi, nel 1980 e 1982 con l'Unione Sovietica, poi con la Georgia.
Realizzò complessivamente +49 =32 –7 e vinse ben 14 medaglie, tra le quali 5 d'oro di squadra e 2 d'oro individuali.

Vinse due volte il torneo dei candidati per il campionato del mondo femminile, qualificandosi per il match col titolo in palio:

Raggiunse il massimo rating Elo in luglio del 1997, con 2520 punti.

Dal 2003 non partecipa più a competizioni importanti.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]