Naked Raygun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Naked Raygun
La band in concerto nel 2007.
La band in concerto nel 2007.
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Hardcore punk[1]
Pop punk[1]
Post-hardcore[1]
Alternative rock[1]
Periodo di attività 1981- 1991
2006 -in attività
Etichetta Ruthless Records
Quarterstick Records
Caroline Records
Album pubblicati 11
Studio 7
Live 1
Raccolte 3
Sito web

I Naked Raygun sono un gruppo musicale hardcore punk statunitense proveniente da Chicago.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La band si è formata nel 1981 per iniziativa di Santiago Durango e Marko Pezzati. A loro si aggiunge come cantante Jeff Pezzati, fratello di Marko. Durango e Jeff Pezzati facevano anche parte dei Big Black.

Il gruppo ha avuto 10 intensi anni di attività, prima dello scioglimento avvenuto nel 1991.

Nel 1997 una reunion durata il tempo di due concerti ha prodotto l'album live Free Shit!, mentre nel 1999 la Quarterstick Records ha pubblicato una reissue dell'intero catalogo della band in formato CD.

Nel 2006 vi è stata una reunion in occasione del festival Riot Fest che ha anche portato, nel 2007, alla pubblicazione di un nuovo album. Il gruppo ha attraversato numerosi cambi di formazione (eccezion fatta per il cantante e frontman Jeff Pezzati, che ha sempre fatto parte della band).

Stile[modifica | modifica sorgente]

Insieme agli Hüsker Dü i Naked Raygun sono abbastanza importanti nella storia del punk rock sia per essere ritenuti una delle band post-hardcore più originali e innovative[2] che per essere stati una delle prime band a fondere le sonorità hardcore classiche con altre più melodiche[1], di fatto ponendo le basi sia per la prima ondata emo[3], che per altri generi d'incrocio. Tra i loro emuli sono annoverate infatti band come Jawbox[1] e Alkaline Trio[1].

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Attuale[modifica | modifica sorgente]

Ex componenti[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album studio[modifica | modifica sorgente]

Raccolte[modifica | modifica sorgente]

EP e singoli[modifica | modifica sorgente]

Apparizioni in compilation[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g (EN) Naked Raygun in Allmusic, All Media Network.
  2. ^ Scheda sulla band da ondarock.it
  3. ^ Dal postcore all'emo - scheda da storiadellamusica.it

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk