Naissance des pieuvres

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Naissance des pieuvres
Naissance des pieuvres.jpg
Una scena del film
Titolo originale Naissance des pieuvres
Lingua originale francese
Paese di produzione Francia
Anno 2007
Durata 85 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico, sentimentale
Regia Céline Sciamma
Sceneggiatura Céline Sciamma
Produttore Jérôme Dopffer, Bénédicte Couvreur
Fotografia Crystel Fournier
Montaggio Julien Lacheray
Musiche Jean-Baptiste de Laubier
Interpreti e personaggi

Naissance des pieuvres (traducibile in italiano come Nascita delle piovre), conosciuto anche come Water Lilies, è un film del 2007 scritto e diretto da Céline Sciamma.

È stato presentato nella sezione Un Certain Regard al 60º Festival di Cannes.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Marie ed Anne sono due amiche quindicenni alle prese con i primi amori e problemi adolescenziali. Un giorno Marie, assistendo ad un'esibizione di nuoto sincronizzato, si invaghisce di una delle nuotatrici, la coetanea Floriane, bellissima e spigliata. Marie, pur di starle vicino, comincia a frequentare i suoi allenamenti e a farle molti favori, dando vita ad una sorta di amicizia; ma poco a poco scopre come Floriane sia meno disinibita di quel che sembri e capisce di essersi innamorata di una ragazza meno matura di lei. Marie decide così di recuperare l'amicizia di Anne, che aveva accantonato.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

  • Rotten Tomatoes assegna al film un punteggio di 6,5/10.[2]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Official Selection 2007: Un Certain Regard, festival-cannes.fr. URL consultato il 23 ottobre 2013.
  2. ^ Naissance des pieuvres su Rotten Tomatoes

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema