Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Nag Hammâdi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Nag Hammâdi
Città
Localizzazione
Stato Egitto Egitto
Governatorato Qina
Territorio
Coordinate 26°03′N 32°15′E / 26.05°N 32.25°E26.05; 32.25 (Nag Hammâdi)Coordinate: 26°03′N 32°15′E / 26.05°N 32.25°E26.05; 32.25 (Nag Hammâdi)
Abitanti
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Cartografia

Nag Hammâdi – Localizzazione

Nag Hammâdi (in arabo: نجع حمادي; pronuncia: Naja Ham maadi) è una cittadina situata nel Governatorato di Qina (Egitto centrorientale), con una popolazione di circa 30.000 abitanti. È importante centro agricolo per la produzione di zucchero, a cui si affianca l'industria dell'alluminio e del cemento.

Fu nota anticamente con il nome di χηνοβόσκιον (Chenoboskion, "recinto per oche"). Sulla curiosa denominazione Erodiano riporta un sapida freddura:

« Chenoboschia o Chenoboschio, città egiziana. Alessandro disse che la città non riportava nulla del nome, infatti nessuno vi potrebbe scorgere oche al pascolo, visto l'impegno dei suoi abitanti nel rispetto dei coccodrilli »
(De prosodia catholica, ed. A. Lentz, Grammatici Graeci, vol. 3.1. Lipsia, Teubner, 1867.)

È soprattutto nota per la scoperta, nel 1945, di una biblioteca di scritti gnostici cristiani scritti in lingua copta noti come codici di Nag Hammâdi.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE4041126-6
Valle del Nilo Portale Valle del Nilo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Valle del Nilo