NGC 5253

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NGC 5253
Galassia peculiare
La galassia “NGC 5253”
La galassia “NGC 5253”
Scoperta
Scopritore William Herschel
Anno 1787
Dati osservativi
(epoca J2000)
Costellazione Centauro
Ascensione retta 13h 39,9m
Declinazione −31° 39′
Distanza 5,2 milioni a.l.
(1,6 milioni pc)
Magnitudine apparente (V) 10,3
Dimensione apparente (V) 5,0' x 1,9'
Caratteristiche fisiche
Tipo Galassia peculiare
Classe ImP: (S?)
Altre designazioni
GC 3620
Categoria di galassie peculiari

NGC 5253 è una galassia peculiare nella costellazione del Centauro.

Si individua 2 gradi a nord-ovest della stella i Centauri; è una galassia nana, tra le più vicine conosciute, appena al di fuori del Gruppo Locale (dista 5 milioni di anni-luce dalla Via Lattea) e le sue dimensioni sono inferiori a quelle della Piccola Nube di Magellano. Non ha una forma regolare, presentandosi attraverso telescopi riflettori come un'ellisse chiara dai contorni sfumati; una nebulosa ne attraversa il nucleo da sud-est. Fa parte del gruppo di galassie a cui appartengono pure M83 e NGC 4945, più altre galassie minori; nel 1895 fu osservata una supernova nella parte nord-est della galassia, che fu classificata all'epoca con la sigla Z Centauri.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]



Orion Nebula - Hubble 2006 mosaic 18000.jpg    New General Catalogue:    NGC 5251  •  NGC 5252  •  NGC 5253  •  NGC 5254  •  NGC 5255