NEEMO

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vista esterna di Aquarius

NEEMO è un acronimo per Extreme Environment Mission Operations, ed è un programma della NASA per lo studio della vita umana in un laboratorio sottomarino, Aquarius, al fine di preparare le future missioni di esplorazioni spaziali.[1]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Aquarius, è una abitazione sottomarina situata vicino a Key Largo, in Florida, ed è di proprietà del National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) e gestito dal National Undersea Research Center (NURC) presso l'Università del Nord Carolina-Wilmington come base di studio di biologia marina. La NASA lo ha usato dal 2001 per una serie di missioni, di solito della durata dai 10 ai 14 giorni, con ricerche condotte dagli astronauti della stesso ente. I membri dell'equipaggio sono stati chiamati Aquanauti e effettuavano EVA in ambiente subacqueo. Per la NASA, l'Acquario ha offerto un ambiente ottimo per simulare la vita nello spazio.

Missioni NEEMO[modifica | modifica sorgente]

Missione Periodo Equipaggio NASA Equipaggio di supporto NURC
NEEMO 1 21-27 ottobre 2001
  • Mark Hulsbeck
  • Ryan Snow
NEEMO 2 13-20 maggio 2002
  • Thor Dunmire
  • Ryan Snow
NEEMO 3 15-21 luglio 2002
  • Byron Croker
  • Michael Smith
NEEMO 4 23-27 settembre 2002
  • James Talacek
  • Ryan Snow
NEEMO 5 16-29 giugno 2003
  • James Talacek
  • Ryan Snow
NEEMO 6 12-21 luglio 2003
NEEMO 7 ottobre 2004
NEEMO 8 aprile 2005
  • Craig Cooper
  • Joe March
NEEMO 9 3-20 aprile 2006
  • Jim Buckley
  • Ross Hein
NEEMO 10 22-28 luglio 2006
  • Mark Hulsbeck
  • Dominic Landucci
NEEMO 11 16-27 settembre 2006
  • Larry Ward
  • Roger Garcia
NEEMO 12 7-18 maggio 2007
  • Dominic Landucci
  • James Talacek
NEEMO 13 6-15 agosto 2007
  • Jim Buckley
  • Larry Ward
Missione Periodo Equipaggio NASA Equipaggio di supporto NOAA Aquarius Reef Base
NEEMO 14 10-23 maggio 2010
  • James Talacek
  • Nate Bender
  • Bill Todd, Mission Director

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ NASA, NEEMO History, National Aeronautics and Space Administration, 2006. URL consultato il 19 ottobre 2007.
  2. ^ NASA, NASA - NEEMO 14, NASA, 9 luglio 2010. URL consultato il 18 marzo 2012.
  3. ^ Alexander, Aaron, Archive for the 'NEEMO 14' Mission, NURC, 2010. URL consultato il 18 marzo 2012.
  4. ^ NASA, NASA - NEEMO 14 Topside Report No. 1, May 7, 2010, NASA, 7 maggio 2010. URL consultato il 18 marzo 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]