NEC PC-9801

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NEC PC-9801
PC9821 Nb10 NEC.jpg
laptop NEC PC-9821 NB10
Produttore NEC Corporation
Presentazione 1982
Prezzo di lancio 298,000 yen
CPU Intel 8086
Frequenza 5 MHz
RAM di serie 128 KB
RAM massima 640 KB

Il NEC PC-9801 (spesso abbreviato come PC-98) è un personal computer a 16-bit prodotto da NEC a partire dal 1982[1], evolutosi per i 15 anni successivi. Il primo modello possiede una CPU Intel 8086 a 5 MHz con 128 KByte di RAM (espandibile a 640 KB) e risoluzione video massima di 640×400 ad 8 colori grazie a due controller video µPD7220 (uno per il testo e uno per la grafica). Il successore PC-9801E, apparso nel 1983, utilizzava una CPU 8086-2, che poteva utilizzare selettivamente una velocità di 5 o 8 MHz. Il NEC PC-9801VM usava una CPU NEC V30.

Negli anni 1980 e all'inizio degli anni 1990, NEC dominava il mercato domestico giapponese dei PC dove più del 60% dei PC venduti erano PC9801 o NEC PC-8801. Nel 1990, IBM Giappone introdusse il sistema operativo DOS/V che permetteva di mostrare i caratteri giapponesi su uno standard IBM PC/AT con scheda grafica VGA. Dopo tale evento iniziò il declino del PC98. L'ultimo discendente del PC-9801 fu il PC-9821Ra43 basato sul Celeron (con velocità di clock di 433 MHz), apparso nel 2000.

Mentre NEC non commercializzò in occidente il PC-98, vendette invece il NEC APC III, che aveva un hardware similare ai primi modelli del PC-98.[2]

Il FreeBSD/pc98 può essere installato sui PC-9801 equipaggiati con un Intel 80386 o compatibile.

NEC non aveva una solida GUI per competere ad armi pari contro quella di Microsoft Windows 95 e per questo motivo Windows conquistò il mercato giapponese dei PC in modo repentino. La decisione di NEC di lavorare con Microsoft per offrire una versione di Windows 95 compatibile con i PC98 fu visto come il primo passo verso il declino della serie dei computer 9800, dal momento che i consumatori non erano più obbligati a possedere un computer costruito da NEC per eseguire il software progettato per Windows.

Il PC98 si differenzia dall'IBM PC in molteplici modi; per esempio utilizzava il C-Bus proprietario a 16 bit al posto del bus ISA; BIOS, ingressi/uscite mappati in memoria, gestione della memoria e output della grafica sono anch'essi diversi. Comunque, versioni personalizzate (localized) di MS-DOS o di Windows possono essere installati sui PC-9801.

Seiko Epson produsse sia dei cloni del PC-9801, che delle periferiche compatibili.

Come piattaforma di gioco[modifica | modifica sorgente]

NEC PC-9821 Ra40

Esistono parecchi videogiochi realizzati specificamente per il PC9801, molti dei quali facevano un uso creativo dei limiti del sistema (era stata originariamente progettata come macchina da ufficio) ottenendo un grande successo commerciale. Malgrado avesse specifiche hardware molto inferiori ai personal computer Fujitsu FM Towns e Sharp X68000, la grande quota di mercato e il flusso continuo di nuovi giochi (in particolare dating sim in stile "dōjin", RPGs e i primi giochi del Touhou Project franchise) per il "Kyuu-Hachi" ("nove-otto" in giapponese) lo fecero diventare la piattaforma preferita per gli sviluppatori di giochi per PC in Giappone, fino all'ascesa dei cloni per il DOS/V.

NEC mantenne molto del proprio hardware come proprietario o dato sotto licenza; in tal modo aveva virtualmente il monopolio sul mercato giapponese. Più tardi, i cloni dei PC IBM con DOS/V e Windows come quelli prodotti da Hitachi e Panasonic che non dovevano pagare tali commissioni per la licenza (che invece Epson pagava per vendere i cloni del 98), invasero il mercato e spiazzarono NEC. La tecnologia proprietaria, che era il punto di forza di NEC, si trasformò nel suo punto debole. I rivali infatti poterono utilizzare tecnologie disponibile a tutti per costruire cloni PC IBM più economici, quando invece NEC faceva pagare molto caramente la propria serie di computer PC9800.

Quando il PC98 fu commercializzato nel 1982, aveva un prezzo iniziale di 298,000 yen (circa 1,200 USD di dollari del 1982).

Gli emulatori più famosi per il PC9801 includono T98-NEXT, NekoprojectII (np2) e ANEX 86.

Modelli[modifica | modifica sorgente]

Elenco molto parziale (mancanza della maggior parte dei modelli dal 1992 al 2000 e di tutti i notebook) dei modelli usciti sul mercato giapponese.

Modello CPU Anno Caratteristiche Note
PC-9801 8086 5 MHz 1982 RAM 128 KB, 6 slot C-bus 640×400 8 colori, 2 floppy drive esterni da 8"(opzionali)
298,000yen
PC-9801E 8086-2 5/8 MHz 1983 2 floppy drive esterni da 8"(opzionali)
PC-9801F 8086-2 5/8 MHz 1983 I modelli F1 e F2 avevano 128KB di RAM,
F3 256 KB di RAM e hard-disk da 10 Mb
Floppy drive interni, 5" 2DD(640KB/720KB)
PC-9801M 8086-2 5/8 MHz 1984 M1: 2 floppy drive interni, 5" 2HD(1MB/1.2MB); M2: 1 floppy interno e HD 20Mb
PC-9801VM NEC V30 8 MHz 1985 RAM 384 KB doppio floppy-disk da 5 pollici 2HD/2DD
640×400 a 16 colori scelti tra 4096 disponibili
PC-9801VX Intel 80286 10 MHz 1986 RAM 1 MByte risoluzione video 640×400 a 16 colori scelti tra 4096 disponibili
PC-9801U NEC V30 8 MHz 1985 2 floppy-disk da 3.5" 2DD
PC-9801UV NEC V30 10/8 MHz 1984 2 floppy-disk da 3.5" 2HD/2DD
PC-9801UX 80286 10 MHz 1987 2 floppy-disk da 3.5" 2HD/2DD
PC-9801RA 80386DX 16-20 MHz 1988 2 floppy-disk da 5" 2HD/2DD
PC-9801RS 80386SX 16-20 MHz 1989 2 floppy-disk da 5" 2HD/2DD
PC-9801RX 80286 16-20 MHz 1989 2 floppy-disk da 5" 2HD/2DD
PC-9801ES 80386SX 16-20 MHz 1989 ES2 no HD, ES5 HD 40MB 2 floppy-disk da 3.5" 2HD/2DD
PC-9801EX 80286 16-20 MHz 1989 2 floppy-disk da 3.5" 2HD/2DD
PC-9801DA,DA/U 80386DX/20 MHz 1990 Unificazione dei nomi dei modelli con floppy da 5" e 3.5".
/U indica il modello con floppy da 3.5"
PC-9801DS,DS/U 80386SX/16 MHz 1990 Unificazione dei nomi dei modelli con floppy da 5" e 3.5".
/U indica il modello con floppy da 3.5"
PC-9801DX,DX/U 80286 1991 Unificazione dei nomi dei modelli con floppy da 5" e 3.5".
/U indica il modello con floppy da 3.5"
PC-9801FA,FA/U 80486SX/16 MHz 1992 F sta per "File slot", slot di espansione proprietaria per dispositivi di memorizzazione
PC-9801FS,FS/U 80386DX/16 MHz 1992
PC-9801FX,FX/U 80386SX/16 MHz 1992
PC-9821 Intel 80386SX 20 MHz 1992 RAM 4 MByte, lettore CD-ROM hard disk 40 MByte,
risoluzione video 640×480 a 256 colori ed interfaccia SCSI
MS Windows 3.0
PC-9821Ce 80486SX/25 MHz 1993 MS Windows 3.1
PC-9821Ce2/Cs2 80486SX 25(Ce2)/33(Cs2)MHz 1994
PC-9821Cx i486SX 33 MHz 1994 MS-DOS 5.2, Windows 3.1
PC-9821Cf Pentium 60 MHz 1994 Telecomando e sintonizzatore TV MS windows 3.1 MS DOS 5.0
PC-9821Cx2 Pentium 75 MHz 1995 CD-ROM 4x, HDD 850MB, sintonizzatore TV MS-DOS 6.2, Windows 3.1
PC-9821Cx3 Pentium100MHz 1995 Windows 95
PC-9821Ra43 Celeron 443 MHz 2000 Ultimo computer della serie

Essendo basati su processori x86 tutti i computer NEC PC-98 sono compatibili con diversi sistemi operativi.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ John Szczepaniak, Retro Japanese Computers: Gaming's Final Frontier, Hardcore Gaming 101, p. 2. URL consultato il 16 marzo 2011. Reprinted from Retro Japanese Computers: Gaming's Final Frontier in Retro Gamer, nº 67, 2009..
  2. ^ Old-Computers.com. URL consultato il 5 maggio 2011.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica