NBA 2K14

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NBA 2K14
Titolo originale NBA 2K14
Sviluppo Visual Concepts
Pubblicazione 2K Sports
Serie NBA 2K
Data di pubblicazione 4 ottobre 2013
Genere Pallacanestro
Piattaforma Xbox 360, Xbox One, PlayStation 4, PlayStation 3, Microsoft Windows
Fascia di età ESRB: E
PEGI: 3
Preceduto da NBA 2K13

NBA 2K14 è un videogioco di basket NBA sviluppato da Visual Concepts, successore di NBA 2K13 nella serie NBA 2K, pubblicato il 4 ottobre 2013.

Il 6 giugno 2013 viene annunciato tramite un video su YouTube, attraverso un'intervista di Steve Kerr, che LeBron James sarà il nuovo testimonial sulla copertina del videogame NBA 2K14[1].

Nel nuovo videogame è possibile utilizzare 14 squadre dell'Eurolega come Olimpia Milano, Mens Sana Siena, Alba Berlino, Barcellona, Real Madrid, Cska Mosca, Fenerbahçe, Efes, Panathinaikos, Maccabi Tel Aviv, Zalgiris Kaunas, Unicaja Malaga e Laboral Kutxa Vitoria, oltre ovviamente ai campioni d'Europa dell'Olympiakos[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ NBA 2K14 - The Reign Begins, youtube, 06-06-2013.
  2. ^ La sfida infinita: Nba-Eurolega Con Nba2k14 ora è possibile, gazzetta.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]