Nôgami Neuro Investigatore Demoniaco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Nôgami Neuro Investigatore Demoniaco
manga
No immagini.png
Titolo originale Majin Tantei Nōgami Neuro
Autore Yūsei Matsui
Editore Shūeisha
1ª edizione 21 febbraio 2005 – aprile 2009
Collana 1ª ed. Weekly Shōnen Jump
Tankobon 23 (completa)
Editore it. Planeta DeAgostini
1ª edizione it. dicembre 2007 – dicembre 2012
Tankobon it. 23 (completa)
Genere

Nôgami Neuro Investigatore Demoniaco (魔人探偵脳噛ネウロ Majin Tantei Nōgami Neuro?) è una serie manga shōnen giapponese creata da Yūsei Matsui. In Giappone è serializzato nel Weekly Shōnen Jump dal 21 febbraio 2005 e si è concluso ad aprile 2009 con 102 capitoli raccolti in 23 tankōbon. In Italia questi ultimi sono stati pubblicati da Planeta DeAgostini da dicembre 2007. Il titolo italiano è traslitterato secondo il sistema Kunrei e quindi la "o" lunga è indicata con l'accento circonflesso. La serie è stata adattata in due drama cd e dal 2 ottobre 2007 è iniziato l'anime prodotto dalla Madhouse e trasmesso da Nippon Television, conclusosi il 25 marzo 2008 con 25 episodi.

Majin Tantei Nōgami Neuro
serie TV anime
Neuro e Yako
Neuro e Yako
Titolo originale Majin Tantei Nōgami Neuro
Regia Hiroshi Koujina
Studio Madhouse
Musiche Tomoki Hasegawa
Rete Nippon Television
1ª TV 2 ottobre 2007 – 25 marzo 2008
Episodi 25 (completa)

Trama[modifica | modifica sorgente]

La serie parla di un demone, Nôgami Neuro, che si ciba di misteri, ed è giunto nel mondo umano per mangiare tutti i misteri contenuti in esso. Ma in quanto demone, non può farlo pubblicamente alla luce del sole. La prima cosa da fare perciò è costringere una studentessa liceale a diventare una detective, mentre Neuro le fa da assistente. Nonostante sembri una serie basata unicamente sul mistero, è stata descritta dall'autore come "una serie di intrattenimento rivestita di mistero".

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Neuro Nôgami (脳噛 ネウロ Nōgami Neuro?)
Seiyū: Takehito Koyasu
Il protagonista della serie, è un detective dell'inferno (Makai). In pubblico lascia che Yako abbia il ruolo di detective, nonostante sia lui a guidarla ogni volta. La sua presenza sulla terra è causata dalla ricerca continua del mistero supremo che possa saziarlo, infatti Neuro per nutrirsi assorbe l'energia proveniente dalla risoluzione di un mistero scaturito da un pensiero malvagio.
Yako Katsuragi (桂木 弥子 Katsuragi Yako?)
Seiyū: Kana Ueda
È il primo personaggio introdotto nel manga. Il padre di Yako trova una morte inspiegabile, ma la ragazza cerca comunque di farsi forza fino a quando non fa la sua comparsa Neuro, il quale le fa "l'offerta forzata" di divenire uno schiavo umano per permettere al demone di nutrirsi di misteri senza destare sospetti. Risolto il caso del padre, Yako e Neuro continueranno la loro "collaborazione".
Eishi Sasazuka (笹塚 衛士 Sasazuka Eishi?)
Seiyū: Kōji Yusa
Sasazuka è uno dei due poliziotti con il compito di risolvere il mistero dietro la morte del padre di Yako. Dopo che Neuro risolve il caso della morte del padre di Yako, Sasazuka dà loro accesso alla scena del crimine ed arresta il colpevole scoperto da Yako. Nonostante a volte appaia disinteressato, ha una mente veloce e durante le emergenze sa muoversi con rapidità, inoltre possiede una buona mira. Sembra tuttavia sospettare di Neuro.

In passato era compagno di classe di Usui e Tsukushi, e si è unito alla polizia per investigare su X.

Jun Ishigaki (石垣 筍 Ishigaki Jun?)
Seiyū: Kōsuke Toriumi
Ishigaki è un giovane poliziotto. Dopo il mistero della morte del padre di Yako, Ishigaki diventa il nuovo compagno di lavoro di Sasazuka. Collezione ogni tipo di giocattolo e modellino.
Shinobu Godai (吾代 忍 Godai Shinobu?)
Seiyū:Hiroyuki Yoshino (anime), Kishō Taniyama (radio drama)
Shinobu Godai era un dipendente dell'azienda finanziaria illegale Saotome, dopo che Neuro e Yako risolvono il caso dell'omicidio del precedente capo di Godai e l'edificio diviene "l'agenzia d'investigazione demoniache", Godai viene richiamato da Neuro per svolgere il ruolo di "tuttofare" e principalmente di allontanare gli occhi indiscreti della stampa.
X
X (o Sai) è un misterioso umano con poteri sovrannaturali.
Hisanori Hayasaka (早坂 久宜 Hayasaka Hisanori?)
Il fratello maggiore di Hayasaka Yukinori.
Yukinori Hayasaka (早坂 幸宜 Hayasaka Yukinori?)
Il fratello maggiore di Hayasaka Hisanori soprannominato "Yuki".
Yūya Higuchi (篚口 結也 Higuchi Yūya?)
Un hacker/detective diciannovenne che lavora per la polizia.

I

L'assistente di X.
Tatsuo Koshiba (小柴 達夫 Koshiba Tatsuo?)
Assistente nelle ricerche universitare ed uno dei guardiani dell'HAL.
Shiho Ezaki (江崎 志帆 Ezaki Shiho?)
Un altro dei guardiani dell'HAL.
Hiroto Asanaga (朝永 博斗 Asanaga Hiroto?)
Studente laureato dell'università e guardiano dell'HAL.
DR
Abbreviazione per "DRagon".
HAL (電人「HAL」 Denjin "HAL"?)
Sicks
Zenjirō Kasai (葛西 善二郎 Kasai Zenjirō?)
Eisuke Harukawa (春川 英輔 Harukawa Eisuke?)
Akane (あかねちゃん Akane-chan?)
Akane-Chan è una ragazza il cui cadavere è murato nella ex-finanziaria Saotome. Risvegliato dal miasma demoniaco di Neuro, diviene la segretaria dell'agenzia d'investigazioni demoniache, potendo muovere e utilizzare la sua coda di capelli. Neuro promette che prima o poi si nutrirà anche del suo mistero.
Aya Asea (アヤ・エイジア Aya Eishia?)
Andrew Sixson
Tetsuyuki Homura (穂村 徹行 Homura Tetsuyuki?)

Musiche[modifica | modifica sorgente]

  • Sigla di apertura: DIRTY dei Nightmare
  • Sigla di chiusura: Kodoku no hikari (孤独のヒカリ?) di Seira Kagami

Drama CD[modifica | modifica sorgente]

Il primo drama cd è uscito il 6 novembre 2006 con gli stessi doppiatori dell'anime, il secondo è uscito il 25 aprile 2007.

Videogiochi[modifica | modifica sorgente]

Un videogioco per Nintendo DS intitolato Majin Tantei Nōgami Neuro - Neuro to Yako no bishoku sanmai (魔人探偵脳噛ネウロ ネウロと弥子の美食三昧?) e sviluppato da Marvelous Entertainment, è stato pubblicato il 12 giugno 2008. Un altro, per PlayStation 2, intitolato Majin Tantei Nōgami Neuro - Battle Da Yo (魔人探偵脳噛ネウロ バトルだヨ! Majin Tantei Nōgami Neuro - Batoru da yo!?) e sviluppato da Compile Heart, è stato pubblicato il 28 agosto 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga