Myroxylon balsamum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Myroxylon balsamum
Myroxylon balsamum - Köhler–s Medizinal-Pflanzen-140.jpg
Myroxylon balsamum var. balsamum
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Fabales
Famiglia Fabaceae
Genere Myroxylon
Specie Myroxylon balsamum

Il Myroxylon balsamum è una papilionacea arborea sempreverde, localizzata nelle zone tropicali e della Polinesia, appartenente ad una delle sei specie di Myroxylon.

Applicazioni[modifica | modifica sorgente]

L'utilizzo degli estratti di questa pianta sono utilizzati in medicina e nella cosmesi. In Venezuela, nei pressi di Tolù, cresce un'altra delle sei specie, dalla quale deriva il balsamo di Tolù, impiegato come antisettico delle vie urinarie e come balsamico ed espettorante.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "Le piante medicinali", di Roberto Michele Suozzi, Newton&Compton, Roma, 1994, pag.44

Fonti bibliografiche[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica