Myroxylon balsamum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Myroxylon balsamum
Myroxylon balsamum - Köhler–s Medizinal-Pflanzen-140.jpg
Myroxylon balsamum var. balsamum
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Fabales
Famiglia Fabaceae
Sottofamiglia Faboideae
Tribù Sophoreae
Genere Myroxylon
Specie M. balsamum
Nomenclatura binomiale
Myroxylon balsamum
(L.) Harms

Myroxylon balsamum (L.) Harms è un albero della famiglia delle Fabacee (o Leguminose)[1], diffuso nelle zone tropicali e della Polinesia.

Usi[modifica | modifica wikitesto]

Avvertenza
Le pratiche descritte non sono accettate dalla medicina, non sono state sottoposte a verifiche sperimentali condotte con metodo scientifico o non le hanno superate. Potrebbero pertanto essere inefficaci o dannose per la salute. Le informazioni hanno solo fine illustrativo. Wikipedia non dà consigli medici: leggi le avvertenze.

Dalla pianta viene estratto un liquido giallognolo che viene utilizzato in medicina ed in aromaterapia[2].
L'utilizzo degli estratti di questa pianta sono utilizzati in medicina per il sistema immunitario, le malattie respiratorie, urinarie, del sistema nervoso centrale e della cute[3], e nella cosmesi. [4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Myroxylon balsamum in The Plant List. URL consultato il 13 aprile 2015.
  2. ^ Tolù, balsamo di-, dall'enciclopedia Treccani
  3. ^ Balsamo del Tolù, Scheda completa dell'erba
  4. ^ "Le piante medicinali", di Roberto Michele Suozzi, Newton&Compton, Roma, 1994, pag.44

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica