Myriapora truncata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Falso corallo
Myriapora truncata.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Phylum Bryozoa
Classe Gymnolaemata
Ordine Cheilostomata
Famiglia Myriozoidae
Genere Myriapora
Specie M. truncata
Nomenclatura binomiale
Myriapora truncata
Pallas, 1766
Sinonimi

Millepora truncata (Smitt, 1868)

Nomi comuni

Faux corail (FR)

Myriapora truncata è un briozoo, detto anche falso corallo per la sua somiglianza con il corallo rosso (Corallium rubrum).

Habitat e distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Reperibile nel Mar Mediterraneo. Le colonie si ancorano a substrati rocciosi, spesso caratterizzati da coralligeno, in zone ombreggiate a partire da 1-2 metri e fino a 100 di profondità.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La colonia, larga fino a 10 cm, ha ramificazioni dicotomiche, corte e tozze, porose, di colore rosso-arancio intenso, a sezione cilindrica, che appaiono troncate alle estremità. A differenza dei polipi del vero corallo, che sono bianchi, i polipoidi di questa specie hanno lo stesso colore delle ramificazioni.

Lo studio del diametro dei rami e della dimensione dei polipoidi, variabili a seconda delle condizioni ambientali, ha portato a considerare M. truncata come un indicatore ambientale dei cambiamenti intercorsi tra il Cenozoico all'era moderna nel Mar Mediterraneo[1].

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

La riproduzione avviene fra febbraio e marzo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Berning, B., The Mediterranean bryozoan Myriapora truncata (Pallas, 1766): a potential indicator of (palaeo-) environmental conditions in Lethaia, vol. 40, nº 3, 2007, pp. 221-232.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Egidio Trainito, Atlante di flora e fauna del Mediterraneo, 2004ª ed., Milano, Il Castello, 2004, ISBN 88-8039-395-2.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

animali Portale Animali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animali