Mychajlo Chalilov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mychajlo Chalilov
Mikhaylo Khalilov.jpg
Dati biografici
Nome Mychajlo Mychajlovyč Chalilov
Nazionalità Ucraina Ucraina
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 2010
Carriera
Squadre di club
2000 Aguardiente Néctar Aguardiente Néctar
2001 Selle Italia Selle Italia
2002-2003 Colombia Colombia
2004 Team Icet
2005-2006 LPR LPR
2007-2009 Ceramica Flaminia Ceramica Flaminia
2010 Katusha Katusha
 

Mychajlo Mychajlovyč Chalilov (in ucraino: Михайло Михайлович Халілов?; trasl. angl. Mikhaylo Khalilov; Mykolaïv, 3 luglio 1975) è un ex ciclista su strada ucraino, professionista dal 2000 al 2010.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una buona carriera dilettantistica, venne chiamato a disputare gli ultimi quattro mesi del 2000 da stagista con la Aguardiente Néctar-Selle Italia di Gianni Savio. Nel novembre 2000 corse quindi il Tour du Faso in Burkina Faso, vincendo cinque tappe e la classifica generale. La squadra di Savio lo mise così sotto contratto e dopo un paio anni lo portò al Giro d'Italia: nel 2003 giunse ottantanovesimo in classifica generale mentre l'anno successivo non concluse la gara.

Nel 2005 vinse il campionato ucraino e si piazzò a podio in diverse classiche italiane, arrivando anche diciannovesimo nella classifica dell'UCI Europe Tour. Nel 2006 si aggiudicò il campionato mondiale militare, facendo poi bene alla Tirreno-Adriatico e al Giro di Lombardia. Il 2008 fu caratterizzato ancora da buoni risultati, come il quinto posto nella Milano-Torino, il terzo nella Monte Paschi Eroica e le vittorie nella Coppa Sabatini, nel Gran Premio Industria e Commercio di Prato e nel Memorial Cimurri.

Il 6 febbraio 2010 viene messo sotto contratto dal Team Katusha.[1][2] Lascia la squadra al termine della stagione.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

3ª tappa Circuit Franco-Belge
7ª tappa Circuit Franco-Belge
Trofeo Stefano Fumagalli
Giro della Provincia di Biella
  • 2000 (Aguardiente Néctar-Selle Italia, sette vittorie)
2ª tappa Tour du Faso
3ª tappa Tour du Faso
8ª tappa Tour du Faso
10ª tappa Tour du Faso
11ª tappa Tour du Faso
Classifica generale Tour du Faso
  • 2002 (Colombia-Selle Italia, una vittoria)
6ª tappa Tour de Bulgarie
  • 2003 (Colombia-Selle Italia, due vittorie)
1ª tappa Tour du Sénégal
4ª tappa Tour du Sénégal
  • 2005 (LPR-Piacenza, due vittorie)
Campionato ucraino di ciclismo su strada
5ª tappa Vuelta a Asturias
  • 2006 (LPR, due vittorie)
Hel van het Mergelland
Campionato mondiale militare su strada
  • 2008 (Ceramica Flaminia-Bossini Docce, cinque vittorie)
Gran Premio Industria e Commercio di Prato
Memorial Cimurri
4ª tappa Circuit de la Sarthe
Grand Prix de la Ville de Rennes
Coppa Sabatini

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi giri[modifica | modifica wikitesto]

2002: 84º
2003: ritirato

Classiche[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Mikhaylo Khalilov signed for Team Katusha in www.katushateam.com, 06 febbraio 2010. URL consultato l'08-02-2010.
  2. ^ Luca Pellegrini, Katusha, arriva Khalilov in spaziociclismo.it, 5 febbraio 2010. URL consultato il 23-12-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]