My Little Pony - L'arcobaleno scomparso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
My Little Pony - L'arcobaleno scomparso
My Little Pony The Runaway Rainbow.jpg
Titolo originale My Little Pony Crystal Princess: The Runaway Rainbow
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2006
Durata 66 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere animazione
Regia John Grusd
Sceneggiatura Jeanne Romano
Produttore Jonathan Dern
Casa di produzione SD Entertainment
Distribuzione (Italia) Paramount Pictures
Musiche Mark Watters
Doppiatori originali

My Little Pony - L'arcobaleno scomparso (My Little Pony Crystal Princess: The Runaway Rainbow) è un film d'animazione del 2006 diretto da John Grusd e destinato direttamente al mercato home video. È il terzo film ispirato ai personaggi della terza generazione di My Little Pony ed è il secondo destinato a promuovere la linea Crystal Princess.

Nel DVD sono inoltre inclusi due episodi speciali: Greetings from Unicornia e Friends are Never Far Away, precedentemente pubblicati in video nel 2005. In Italia il Film è uscito in 22 novembre 2006.

My Little Pony - L'arcobaleno scomparso è stato reso disponibile per un breve periodo di tempo sul sito hubworld.com (successore del sito MonkeyBraTV della Hasbro), insieme a My Little Pony: A Very Minty Christmas e My Little Pony Crystal Princess: The Runaway Rainbow.

Dal film è stato tratto un videogioco omonimo per Game Boy Advance.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Rainbow Dash ama questo periodo dell'anno in cui a Ponyville tutti di celebrano gli arcobaleni. Nel frattempo in un nuovo posto magico chiamato Unicornia,Cheerliee cerca di insegnare a un giovane unicorno,Rarity,come essere una principessa unicorno e l'importanza di fare il primo arcobaleno della stagione. Ma Rarity si imbarca in un viaggio incredibile grazie a una bacchetta magica, che la porta a Ponyville, incontrerà Spike,un drago, e la aspetta una grande avventura (con un sacco di incidenti) mentre cerca di tornare a Unicornia. Rarity 'presto si rende conto che tornare a casa in tempo per creare il primo arcobaleno della stagione non è una cosa facile da fare.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]