Museo dell'aviazione polacca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Muzeum Lotnictwa Polskiego w Krakowie
Museo dell'aviazione polacca
L'edificio principale
L'edificio principale
Tipo aeronautica
Indirizzo Al. Jana Pawła II 39

30-969 Kraków 28, P.O. Box 79, Polonia

Sito http://www.muzeumlotnictwa.pl
Lim-6bis in Museum (behind it - the "MiG alley")
TS-11 Iskra
WSK TS-9 Junak 3
BŻ-1 GIL (SP-GIL)

Il Museo dell'aviazione polacca (polacco: Muzeum Lotnictwa Polskiego w Krakowie) è un importante museo di velivoli storici e motori aeronautici situato a Cracovia, in Polonia. Sorge sul sito dell'aeroporto abbandonato di Rakowice-Czyżyny (polacco: lotnisko Kraków-Rakowice-Czyżyny).

Con la sua collezione di oltre 200 velivoli (dato del 2005) tra cui alianti, e oltre 100 motori aeronautici risulta tra i più importanti musei mondiali del settore. Anche se sono diversi i velivoli esposti in fase iniziale di restauro il museo annovera tra le sue strutture esemplari rimasti gli unici a livello mondiale. Il museo inoltre ospita una vasta libreria e archivi fotografici dedicati all'aeronautica nazionale e mondiale.

Collezione[modifica | modifica wikitesto]

Velivoli[modifica | modifica wikitesto]

Il museo è in possesso di altri esemplari incompleti, molti dei quali situati nei magazzini.

Alianti[modifica | modifica wikitesto]

  • IS-1 Sęp bis
  • IS-3 ABC
  • IS-4 Jastrząb
  • IS-A Salamandra
  • IS-B Komar 49
  • IS-C Żuraw
  • S-1 Swift
  • SZD-6X Nietoperz
  • SZD-8 bis Jaskółka
  • SZD-9 bis Bocian 1A
  • SZD-10 bis Czapla
  • SZD-12 Mucha 100
  • SZD-15 Sroka
  • SZD-17X Jaskółka L
  • SZD-18 Czajka
  • SZD-19-2A Zefir 2A
  • SZD-21 Kobuz 3
  • SZD-22 Mucha Standard
  • SZD-25A Lis
  • SZD-43 Orion
  • WWS Wrona bis
  • WWS-2 Żaba

Motoaliante[modifica | modifica wikitesto]

Il museo è in possesso di altri esemplari incompleti, molti dei quali situati nei magazzini.

Elicotteri[modifica | modifica wikitesto]

Motori aeronautici[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]