Museo dell'aria e dello spazio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Museo dell'Aria e dello Spazio)
Museo dell'Aria e dello Spazio
La struttura del castello di San Pelagio, sede del Museo.
La struttura del castello di San Pelagio, sede del Museo.
Tipo aeronautica
Indirizzo Via San Pelagio 34, 35020 Due Carrare, Padova
Sito http://www.museodellaria.it/It/index.htm
Il salone delle mongolfiere.
Il Republic RF-84F Thunderflash gate guardian davanti al Castello di San Pelagio, Due Carrare (PD).
Il North American T-6 Texan esposto nel cortile interno.

Il Museo dell'Aria e dello Spazio è un museo aeronautico situato in località San Pelagio, nel comune padovano di Due Carrare. Inaugurato il 20 settembre 1980 è situato all'interno di Villa Zaborra, un edificio che risale al dodicesimo secolo, più volte rimaneggiato sino alla definitiva veste risalente al 1775, dalla caratteristica torre merlata che risale al sistema fortificato Carrarese. Al suo aspetto fortificato deve il nome con cui è comunemente conosciuto, ovvero Castello di San Pelagio.

Oltre alla presenza di diversi velivoli esposti e di modelli in scala, particolare attenzione viene data alla cura della ricostruzione scenografica della cucina e della sala dove si pianificò il Volo su Vienna effettuato il 9 agosto 1918 dalla 87ª Squadriglia Aeroplani e comandata dal maggiore Gabriele D'Annunzio, partito dal campo di aviazione che era ubicato a sud di Villa Zaborra.

La parte espositiva è divisa in due sezioni:

  • esterna, con i velivoli ed i sistemi bellici esposti come gate guardian all'esterno e nel giardino interno della villa
  • interna, con 38 tra sale e salette espositive dedicate all'evoluzione del volo umano dalla mongolfiera allo Space Shuttle.

Il 17 maggio 2013 uno dei pezzi più prestigiosi della collezione, il Grumman HU-16A Albatross 15-14 (MM51-7253 già MSN G344, idrovolante da soccorso aereo) è stato demolito, dopo essere stato trasferito all'associazione Fly Albatross di Ravenna nata con lo scopo di preservarlo. Non sono chiare le motivazioni della demolizione. [1]


Velivoli e sistemi bellici in esposizione[modifica | modifica wikitesto]

Vista posteriore dell'Aermacchi MB-326 esposto come gate guardian all'esterno del Museo dell'Aria e dello Spazio di San Pelagio.
Aerei
Elicotteri
Armi missilistiche
Alianti e motoalianti
Motori aeronautici

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]