Museo d'arte applicata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Museo d'arte applicata
La facciata del museo
La facciata del museo
Tipo artistico
Indirizzo Üllői út 33-37, Budapest, Ungheria
Sito http://www.imm.hu/

Il museo d'arte applicata (in ungherese: Magyar Iparművészeti Múzeum) di Budapest, è situato in un palazzo neoclassico progettato da Gyula Pártos e Ödön Lechner. Il museo fu aperto nel 1896 dall'imperatore Francesco Giuseppe per le celebrazioni del Millennio. L'esterno presenta elementi orientali e ceramiche Zsolnay, caratteristiche dell'opera di Lechner. Danneggiato nel 1945 e nel 1956, solo recentemente l'edificio ha recuperato l'originale bellezza.

La collezione, fondata nel 1872, raccoglie molti esempi d'arte e oggetti di notevole fattura. Il museo ospita varie esposizioni temporanee su entrambi i piani dell'edificio. Quelle più grandi tendono a cambiare ogni anno, mentre quelle più piccole, nazionali e straniere, ogni mese. Tra le mostre recenti, quelle di più grande successo sono una sul vetro e una sul tempo e gli orologi. La biblioteca, del 1872, si trova al primo piano e contiene oltre 50.000 volumi.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Coordinate: 47°29′10″N 19°04′06″E / 47.486111°N 19.068333°E47.486111; 19.068333