Muscolo stiloioideo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
stiloioideo
Stylohyoideus.png
Vista laterale
Stylohyoid muscle.PNG
Vista anteriore
Anatomia del Gray subject #112 2
Sistema Sistema muscolare
Origini processo stiloideo del temporale
Inserzione corpo dell'osso ioide
Muscolo antagonista muscoli sottoioidei
Arteria arteria auricolare superiore
Nervo nervo facciale
Azioni eleva e arretra l'osso ioide

Il muscolo stiloioideo, è un muscolo fusiforme del collo, del gruppo dei muscoli sopraioidei.

Lo stiloioideo è innervato dal nervo faciale; contraendosi solleva e arretra lo ioide.

Origine e inserzione[modifica | modifica sorgente]

Origina dalla superficie postero-laterale de processo stiloideo dell'osso temporale e si porta in basso e in avanti, anteriormente al ventre posteriore del muscolo digastrico.

Dopo essersi diviso in 2 capi, si inserisce sull'estremità laterale del corpo dell'osso ioide, sopra al muscolo omoioideo, avvolgendo il tendine intermedio del muscolo digastrico.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Giuseppe Anastasi, et al., Trattato di anatomia umana, 4a edizione, Milano, Edi.Ermes, 2006, pag. 155. ISBN 88-7051-285-1.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]