Murphy Dunne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Murphy Dunne (Chicago, 1942) è un musicista, attore e doppiatore statunitense.

È conosciuto soprattutto per la sua parte nel film The Blues Brothers del 1980, nel quale era pianista della Blues Brothers Band. Riprese il suo ruolo nel sequel del 1998 Blues Brothers 2000. Questa parte fu assegnata a Dunne dopo che il primo contattato, Paul Shaffer, fu impossibilitato ad accettare per problemi contrattuali con il "Saturday Night Live". Dunne si esibì live con la band in occasione dell'album del 1980 Made in America.

Oltre al suo lavoro con i Blues Brothers, ha recitato in molti spettacoli televisivi e ha fatto il doppiatore nel film Cowboy Bebop, nella serie TV Ghost in the Shell: Standalone Complex e nel videogioco Star Trek: Klingon Academy.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie