Murina eleryi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Murina eleryi
Immagine di Murina eleryi mancante
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Laurasiatheria
Ordine Chiroptera
Sottordine Microchiroptera
Famiglia Vespertilionidae
Sottofamiglia Murininae
Genere Murina
Specie M.eleryi
Nomenclatura binomiale
Murina eleryi
Furey, Thong, Bates & Csorba, 2009
Areale

Distribution of Murina eleryi.png

Murina eleryi (Furey, Thong, Bates & Csorba, 2009) è un pipistrello della famiglia dei Vespertilionidi endemico del Vietnam.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Dimensioni[modifica | modifica sorgente]

Pipistrello di piccole dimensioni, con la lunghezza dell'avambraccio tra 27,7 e 31,3 mm, la lunghezza della coda tra 26,5 e 31,7 mm, la lunghezza del piede tra 5,6 e 7,7 mm, la lunghezza delle orecchie tra 11,5 e 13,3 mm e un peso fino a 5,5 g.[1]

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

La pelliccia è lunga e si estende sulle ali fino all'altezza dei gomiti e delle ginocchia. Le parti dorsali sono rosso ramato con la base dei peli marrone scura e cosparse di lunghi peli dorati, mentre le parti ventrali sono bianco crema con la base dei peli nerastra, i fianchi e il petto sono marrone chiaro. Il muso è stretto, allungato, con le narici protuberanti e tubulari. Gli occhi sono molto piccoli. Le orecchie sono arrotondate, ben separate tra loro, con il bordo anteriore convesso e una piccola concavità alla base del bordo posteriore. Il trago è lungo ed affusolato, con il bordo anteriore quasi diritto. Le ali sono attaccate posteriormente alla base dell'artiglio dell'alluce. I piedi sono piccoli e ricoperti di peli. La coda è lunga ed inclusa completamente nell'ampio uropatagio, il quale è densamente ricoperto di peli. Il calcar è lungo.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Si nutre di insetti.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Due femmine che allattavano sono state catturate nel mese di maggio.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questa specie è diffusa nel Vietnam e Laos settentrionali e centrali, nell'estrema parte meridionale della provincie cinesi del Guangxi e del Guizhou [2], nella Thailandia nord-occidentale e nella Cambogia centro-orientale [3].

Vive nelle foreste secche sempreverdi sub-montane tra 250 e 2.550 metri di altitudine.

Stato di conservazione[modifica | modifica sorgente]

Questa specie, essendo stata scoperta solo recentemente, non è stata sottoposta ancora a nessun criterio di conservazione.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Furey & Al., 2009, op. cit.
  2. ^ Eger JL & Lim BK, Three New Species of Murina from Southern China (Chiroptera: Vespertilionidae) in Acta Chiropterologica, vol. 13, nº 2, 2011, pp. 227-243.
  3. ^ Soisook P, Systematics of Murina (Chiroptera: Vespertilionidae) in Mainland Southeast Asia with description of a new species in Ph.D Prince of Songkla University, 2013.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi