Muriel, il tempo di un ritorno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Muriel, il tempo di un ritorno
Titolo originale Muriel, ou le temps d'un retour
Paese di produzione Francia, Italia
Anno 1963
Durata 106 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Alain Resnais
Sceneggiatura Jean Cayrol
Fotografia Sacha Vierny
Montaggio Claudine Merlin, Kenout Peltier e Eric Pluet
Musiche Hans Werner Henze
Scenografia Jacques Saulnier
Interpreti e personaggi
Premi

Muriel, il tempo di un ritorno (Muriel, ou le temps d'un retour) è un film del 1963 diretto da Alain Resnais.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Una donna borghese ritrova dopo anni un suo amante e si illude di poter rivivere la passione, ma costui è accompagnato da una giovane. Il figliastro della donna è ossessionato dai ricordi della guerra d'Algeria, dove aveva torturato una ragazza, Muriel.

Critica[modifica | modifica sorgente]

Paolo Mereghetti (1993): *½

«... il racconto risulta opaco e ostile, inutilmente confuso e terribilmente accidioso. Certo non il miglior film di Resnais...»

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema