Mulan (Disney)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fa Mulan
Mulan
Mulan
Universo Disney
Lingua orig. Inglese
Studio Walt Disney Feature Animation
1ª app. Mulan
Voce orig. Ming-Na Wen
Voce italiana Laura Lenghi
Sesso Femmina
Abilità
  • buone abilità fisiche ed atletiche
  • conoscenza delle arti marziali cinesi e del combattimento all'arma bianca
Parenti
  • Fa Zhou (padre)
  • Fa Li (madre)
  • Nonna Fa (nonna paterna)
  • Li Shang (marito)
  • Generale Li (suocero, deceduto)

Fa Mulan è la protagonista del film Disney Mulan e del suo seguito Mulan II, basato sul personaggio di Hua Mulan. La differenza del cognome dipende da una lettura diversa degli ideogrammi che lo compongono. Fa parte delle Principesse Disney, nonostante non venga da una famiglia reale e non sposi un principe. È l'unica principessa, insieme ad Aurora, Rapunzel e Merida, ad avere entrambi i genitori in vita ed è anche l'unica, insieme a Tiana, Merida ed Elsa, a non cantare canzoni d'amore.

Abbigliamento[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio del film, quando deve superare la prova della mezzana, ha uno chignon e indossa un kimono con il corpetto salmone chiaro con maniche lunghe, separato dalla gonna prugna con un fascione viola. Non indossa le scarpe; porta, invece, lunghi calzettoni bianchi. Dalle braccia partono nastri pervinca. In guerra, invece, ha i capelli tagliati e legati alla nuca per sembrare un maschio e indossa una divisa verde smeraldo (ma di una tonalità molto più chiara) con un elmo. Alla fine del lungometraggio ha i capelli sciolti, indossa un corpetto verde con strisce di altri colori, separato dalla gonna gialla con una fascia petrolio.

Biografia e caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

È molto forte, riflessiva ed agile, il che le permette di compiere esercizi difficili senza risentire di alcuna stanchezza. E', inoltre, una persona molto dolce e sensibile, come dimostra durante la canzone "Riflesso", in cui esprime il dispiacere per il fatto di non essere riuscita a portare onore alla famiglia.

In Mulan[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Mulan.

È una cinese che finge di essere un guerriero per suo padre che non ha tante forze essendo ormai anziano. Allora entra nell'esercito sotto il falso nome di Ping, dov'è vittima di alcuni scherzetti da parte dei suoi compagni: l'irritabile Yao, il gracile ed ebete Ling e il calmo Chien Po. Dopo varie prove e la sconfitta degli Unni, si scopre il suo segreto. Li Shang, figlio del generale e capitano dell'esercito, rinuncia all'uccisione, ma comunque la bandisce dal gruppo di soldati. Successivamente li mette in guardia dicendo loro che i nemici vogliono la rivincita e vogliono attuarla proprio durante la festa in loro onore organizzata dall'imperatore. Allora traveste i suoi compagni da ragazza in modo che passino inosservati e, con un razzo pieno di fuochi di artificio, riesce a eliminare definitivamente Shan Yu (capitano degli Unni) e i suoi soldati.

In Mulan II[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Mulan II.

La bella cinese nel suo sequel deve affrontare con Li Shang i matrimoni combinati delle principesse del Regno di Mezzo con i principi del regno del Qui Gong entro tre giorni per formare un'alleanza contro i Mongoli. Esse vengono scortate da Yao, Ling e Chien Po, che si innamorano di loro e grazie a Mulan riescono a dire quello che provano. Intanto, Mushu provoca litigi tra quest'ultima e Shang, ormai diventato Generale e suo promesso sposo. Per quale scopo? Per non perdere il piedistallo che hanno tutti gli antenati, visto che si aggiungeranno anche quelli dello sposo. Alla fine, travestito dal grande dragone dorato, il draghetto riuscirà a disdire l'accordo dei matrimoni combinati, sia quelli delle principesse che di Mulan (che aveva deciso di prendere il loro sposo.) Alla fine Mulan si sposa e con l'aiuto di suo marito, unisce tutti gli avi, comprendendo anche Mushu.

La Saga di Kingdom Hearts[modifica | modifica wikitesto]

Kingdom Hearts 2 Prima visita: Sora, Paperino e Pippo giungono nella Terra dei Dragoni, e credono che un Heartless voglia attaccare un soldato, Ping. Un enorme ombra si muove tra le rocce, e appena Sora e Paperino si avvicinano essa si riduce mostrando Mushu che fugge terrorizzato tra le braccia di Ping. Il trio conosce Mushu perché li ha aiutati nel loro precedente viaggio (Kingdom Hearts). Dopo le dovute presentazioni, Pippo capisce che in realtà Ping e una donna che si traveste da uomo per arruolarsi nell'esercito. Ping soddisfatto si presenta per ciò che in realtà, Mulan e Mushu chiede di aiutare Mulan a inserirsi nell'esercito cinese e il trio accetta. L'arrivo non e dei migliori perché Sora e Paperino litigano con Yao, Chien-Po e Ling. Il trio si dimostra all'altezza, mentre Ping viene scartato più volte dal capitano e solo in seguito viene considerato all'altezza del compito. Durante un'esercitazione scoprono Shan Yu alleato con gli Heartless che tenta un attacco ma viene fermato da Mulan che provoca una valanga utilizzando un razzo diretto verso una montagna. Mulan viene smascherata e il capitano Shang congeda sia Mulan che il trio. Percorrendo la strada del ritorno scoprono Shan Yu ancora vivono, e decidono di avvisare l'esercito. Giungono al palazzo dell'imperatore e il trio con l'aiuto di Mulan batte Shan Yu. Mulan diventa l'eroina della Cina e ingrazzia il gruppo per il supporto che le hanno dato durante quest'avventura.

Seconda visita: Il gruppo ritorna nella Terra dei Dragoni, e incontrano Mulan che e sulle tracce di un uomo incappucciato che indossa un soprabito nero. L'inseguimento termina sulla montagne e Sora affronta questo nemico. A termine del duello, Sora afferma che gli sembra di aver già lotato contro costui e si chiede se possa essere Riku. Improvvisamente compare uno strano essere che si dirige verso il palazzo dell'imperatore e il trio e Mulan si dirigono li. Al loro arrivo, l'imperatore comunica al trio che un uomo è stato lì ad avvisarli di una nova minaccia, un pericoloso Heartless che e nato dall'oscurita di una divinita terrena. Il gruppo e Mulan affrontano il mostro e hanno la meglio. Sora, Paperino e Pippo prima di partire chiedono spiegazioni sull'uomo che ha avvisato l'imperatore, che gli dice che era un tipo scortese, ormai Sora e sicuro, si tratta di Riku ma si chiede come mai si trovi nell'organizzazione, mentre Mulan chiede all'imperatore di dare un po' di ferie al capitano Shang, l'imperatore rifiuta ma le chiede se vuole restare con lui per aiutarlo nel suo compito e la ragazza accetta.

Nelle altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

  • Brasiliano e Portoghese - Mulan
  • Bulgaro - Мулан
  • Finlandese - Mulan
  • Inglese - Mulan
  • Italiano - Mulan
  • Norvegese - Mulan
  • Olandese - Mulan
  • Polacco - Mulan
  • Russo - Мулан
  • Svedese - Mulàn
  • Tedesco - Mulan[1]

Altre apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Mulan appare regolarmente nelle sfilate, parate e spettacoli al Parco Walt Disney and Resorts.
  • Mulan e Mushu fanno un cameo in It's a Small World Disneyland Resort e Disneyland Hong Kong
  • Sulla nave Disney Cruise Line, Mulan e Li Shang appaiono in scena per lo spettacolo Il Mickeys d'Oro.
  • È presente nello spettacolo sul ghiaccio Classics Princess Princess, anche se non ha legami reali.
  • Mulan fa un cameo della Casa del Disney della serie televisiva House of Mouse e nel film Il bianco Natale di Topolino.
  • Sarebbe dovuta apparire nel secondo episodio della serie Le magiche fiabe delle Principesse Disney: Insegui i tuoi sogni in DVD insieme a Cenerentola, film previsto prima per il 2008, poi annullato a causa della scarsità di vendite del primo DVD.
  • Il personaggio di Mulan appare nella seconda stagione di C'era una volta interpretata da Jamie Chung.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mulan

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]