Mu Boötis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alkalurops A / B / C
Classificazione Stella multipla
Classe spettrale F0V / G1V / G2V
Distanza dal Sole 120 anni luce
Costellazione Boote
Coordinate
Ascensione retta 15h 24m 29,4278s
Declinazione +37° 22′ 37,8″
Dati fisici
Raggio medio 3 / 1,5[1] / ? R
Massa
2 / 1,1 / 1[2] M
Temperatura
superficiale
7195 / 5900 / 5800? K (media)
Luminosità
20 / 2 / 1 L
Età stimata 4,1 miliardi di anni[3]
Dati osservativi
Magnitudine app. 4.397 / 7.09 / 7,63[4]
Magnitudine ass. +1,43 / +3,65 (B+C)
Parallasse 26.96 ± 0.65 mas
Velocità radiale -12.5 km/s
Nomenclature alternative
51 Boötis

Alkalurops (Mu Bootis, μ Boo) è un sistema stellare triplo nella costellazione di Boote (il Guardiano del Carro) ubicata a circa 121 anni luce dalla Terra.

Osservazione[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di una stella situata nell'emisfero celeste boreale. La sua posizione è fortemente boreale e ciò comporta che la stella sia osservabile prevalentemente dall'emisfero nord, dove si presenta circumpolare anche da gran parte delle regioni temperate; dall'emisfero sud la sua visibilità è invece limitata alle regioni temperate inferiori e alla fascia tropicale. La sua magnitudine pari a 4,3 fa sì che possa essere scorta solo con un cielo sufficientemente libero dagli effetti dell'inquinamento luminoso.

Il periodo migliore per la sua osservazione nel cielo serale ricade nei mesi compresi fra fine marzo e agosto; nell'emisfero nord è visibile anche verso l'inizio dell'autunno, grazie alla declinazione boreale della stella, mentre nell'emisfero sud può essere osservata limitatamente durante i mesi tardo-autunnali australi.

Caratteristiche del sistema[modifica | modifica wikitesto]

Visualmente si possono distinguere 2 stelle separate tra loro da 108 secondi d'arco; la componente primaria, Alkalurops A, è una stella di tipo F sub-gigante bianco-gialla di magnitudine apparente +4.31. Il suo spettro suggerisce che sia una binaria spettroscopica con un periodo di 298,8 giorni.

La secondaria è a sua volta un stella doppia, composta da due nane gialle di tipo spettrale G1V, simili al Sole, di magnitudine apparente combinata di +6,51 e separate tra loro da 2,2 secondi d'arco. Il periodo orbitale attorno al comune centro di massa della coppia Alkalurops BC è di circa 260 anni, ad una distanza media di 54 UA tra loro. La distanza reale da Alkalurops A della coppia è invece di 4000 UA, ed il periodo orbitale di almeno 125.000 anni[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fundamental parameters of stars (Allende Prieto+, 1999)
  2. ^ Masses of visual binaries (Cvetkovic+, 2010)
  3. ^ Geneva-Copenhagen Survey of Solar neighbourhood III (Holmberg+, 2009)
  4. ^ The Washington Visual Double Star Catalog (Mason+ 2001-2012)
  5. ^ Alkalurops (Stars, Jim Kaler)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni