Mușatini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mușatini
Moldova herb.jpg
Stato Principato di Moldavia
Titoli Principi di Moldavia
Ultimo sovrano Petru Cazacul
Data di fondazione 1349
Etnia Moldavi

I Mușatini furono la casa reale che creò il principato indipendente di Moldavia, garantendo al paese la sua prima schiatta di governanti. La dinastia fu strettamente legata ai Basarabidi di Valacchia.

La dinastia venne fondata da Bogdan di Cuhea che, nel 1349, insieme ad un gruppo di seguaci, si ribellò all'autorità ungherese e attraversò i Carpazi dirigendosi a Oriente. Giunto in Moldavia, a quel tempo un principato vassallo creato dal Regno d'Ungheria ai tempi di Dragoș per difendere il confine orientale del regno dalle scorrerie dei mongoli, Bogdan depose il voivoda (principe) Bâlc, nipote di Dragoș, e prese per sé il potere proclamando l'indipendenza dall'Ungheria.

I Mușatini dovettero però il loro nome a Costea Muşat (Costea il Bello), marito della figlia di Bogdan e suo successore.

Principi della dinastia Mușatini[modifica | modifica sorgente]

Lista dei Mușatini succedutisi sul trono di Moldavia.

Voivoda
Bogdan I 1359-1365; conquistò il potere deponendo il voivoda Bâlc di Moldavia
Lațcu 1365-1373; figlio di Bogdan I
Costea Muşat 1373-1374; fratellastro di Lațcu; da lui prese il nome la dinastia dei Mușatini
Iuga Koriatovici 1374-1377; 1399-1400; deposto per intervento di Mircea di Valacchia
Petru I 1375-1391; figlio di Costea Mușat; dal 1387 vassallo del Regno di Polonia
Roman I 1391-1394; figlio di Costea Mușat
Ștefan I 1394-1399; figlio di Costea Mușat
Alexandru cel Bun
(Alessandro il Buono)
1400-1432; figlio di Roman I, figlio adottivo di Iuga, messo sul trono da Mircea di Valacchia
Iliaș 1432-1433; 1435-1443 (congiuntamente con Ștefan II); figlio di Alexandru cel Bun
Ștefan II 1434-1435; 1436-1447 (fino 1443 congiuntamente a Iliaș; nel biennio 1444-1445 congiuntamente con Petru II); figlio di Alexandru cel Bun
Petru II 1444-1445 (congiuntamente con Ștefan II); 1448-1449; figlio di Alexandru cel Bun;
Roman II 1447-1448; figlio di Iliaș
Ciubăr Vodă 1449; menzionato da Grigore Ureche
Alexăndrel 1449-1423; 1452-1454; 1455;
Bogdan II 1449-1451; nipote di Alexandru cel Bun
Petru III Aron 1451-1452; 1454-1455; 1455-1457; figlio illegittimo di Alexandru cel Bun
Ștefan III cel Mare
(Stefano il Grande)
1457-1504; figlio di Bogdan II
Bogdan III cel Orb
(Bogdan III il Cieco)
1504-1517; figlio di Ștefan cel Mare; anche chiamato Bogdan cel Chior (Bogdan il Monocolo)
Ştefan VI 1517-1527; figlio di Bogdan III; anche chiamato Ștefăniță fino al 1523 sotto la reggenza di Luca Arbore, guardaporta di Suceava
Petru IV Rareş 1527-1538; 1541-1546; figlio illegittimo di Ștefan cel Mare
Ştefan Lăcustă
(Stefano Locusta)
1538-1540; nipote di Ștefan cel Mare
Alexandru Cornea 1540-1541; nipote di Petru Aron
Iliaş II Rareş 1546-1551; figlio di Petru Rareș
Ştefan VI Rareş 1551-1552; figlio di Petru Rareș
Iancu V Sasul
(Giovanni il Sassone)
1579-1582; figlio illegittimo di Petru Rareș
Petru Cazacul
(Peter il Cosacco)
1592; figlio illegittimo di Bogdan III

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Moldavia Portale Moldavia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Moldavia