Mr. Moto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mr. Moto è un personaggio letterario inventato dallo scrittore statunitense John P. Marquand. Il personaggio nacque inizialmente per una rivista bimestrale americana, il The Saturday Evening Post, che cercava un eroe asiatico dopo la fine delle storie di Charlie Chan a causa della morte del suo creatore, Earl Derr Biggers. Il personaggio ebbe successo e apparve in romanzi, film e programmi radiofonici. Mentre nei romanzi e nei programmi radiofonici Moto è un agente segreto, nei film è un investigatore.

Il personaggio nei romanzi[modifica | modifica sorgente]

Il personaggio di Mr. Moto apparve in sei romanzi di Marquand pubblicati tra il 1935 e il 1957. In essi Moto si presenta come I.A. Moto, ma in alcuni di essi è chiaro che non è il suo vero nome. I primi romanzi sono ambientati in Paesi del Pacifico negli anni trenta. Il principale interprete è un occidentale, che viene coinvolto nell'azione e incontra Moto, non rendendosi conto inizialmente che è un agente giapponese. Attraverso una serie di avventure il protagonista scopre l'importanza e le capacità di Moto, ma non viene a sapere i suoi segreti. Marquand tiene Moto sullo sfondo piuttosto che al centro dell'azione e tende a mantenere un'aria di mistero attorno al giapponese. Nei primi cinque romanzi, ambientati all'epoca del Giappone imperiale, Moto è un agente dell'Impero; nell'ultimo, ambientato negli anni cinquanta, è un ufficiale dei servizi segreti del governo giapponese filo-occidentale. Moto afferma di avere studiato in due università straniere, di cui una americana. Fisicamente è un uomo di piccola statura, con capelli neri, elegantemente vestito alla maniera occidentale; spesso sorride, mostrando una fila di denti d'oro. Nell'ultimo romanzo, ambientato vent'anni più tardi, è presentato come un uomo di mezza età, i cui capelli sono diventati grigi.

Il personaggio nei film[modifica | modifica sorgente]

Mr. Moto apparve in otto film usciti tra il 1937 e il 1939 e la parte di questo personaggio fu interpretata dall'attore Peter Lorre. Nei film il personaggio ha un'età compresa fra i 30 e i 35 anni ed è piccolo di statura; veste all'occidentale, ma a casa indossa una veste giapponese, la yukata. A differenza dei romanzi, Moto è il protagonista, indossa un paio di occhiali e non ha i denti d'oro. Inoltre è un agente di polizia internazionale anziché un agente segreto; è un esperto in judo, parla 4 lingue (giapponese, inglese, tedesco e cinese mandarino), usa vari travestimenti e ha abilità di ventriloquo.

Il personaggio nei programmi radiofonici[modifica | modifica sorgente]

Mister Moto è stato il protagonista di 23 episodi trasmessi alla radio nel 1951. In questi episodi il personaggio presenta delle differenze rispetto ai romanzi e ai film che lo vedono protagonista. Nei programmi radiofonici Mr. Moto è un americano di origine giapponese ed è un agente segreto internazionale. Combatte contro gli agenti del comunismo, ma si trova occasionalmente coinvolto in episodi criminali come omicidi ed estorsioni.

Riferimenti[modifica | modifica sorgente]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura