Mozabiti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg

I Mozabiti in berbero At Yighersan sono un gruppo etnico berbero che abita la regione di Mzab nella provincia di Ghardaia nel nord del Sahara algerino e parlano la lingua tumzabt. La maggior parte di loro sono Ibaditi musulmani. Quasi tutti sanno leggere e scrivere in arabo, la scrittura araba viene usata anche per trascrivere la loro lingua. I Mozabiti vivono soprattutto in Ghardaia, Beni-Isguen, El-Ateuf e Guerrara.

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Secondo le fonti di dello storico Ibn Khaldun la parola Mozabiti deriva dalla parola Mzab che significa Al Azzaba (uomini non sposati).

Lingua[modifica | modifica sorgente]

La lingua parlata dai Mozabiti è una varietà di berbero, denominata tumzabt, una lingua afroasiatica.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • A.M. Goichon, La vie féminine au Mzab, 2 vol., Paris, Geuthner, 1927-1931
  • Aulard, "La vie dans le Mzab. Textes bilingues (1938-1941)", Etudes et Documents Berbères 5 (1989), pp. 131-168
  • Jean Delheure, Faits et dires du Mzab / Timg'g'a d-yiwaln n At-Mz'ab, Paris, SELAF, 1986