Movimento fiammingo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera fiamminga

Il Movimento fiammingo (in olandese: Vlaamse Beweging) è un termine usato per descrivere il movimento politico per l'emancipazione e una più grande autonomia della regione belga delle Fiandre per la protezione della lingua olandese, della storia e della cultura fiamminga. L'ala moderata del movimento fiammingo fu per lungo tempo dominata dai Volksunie (Unione del Popolo) un partito nato nel 1954 che crollò nel 2002. I rappresentanti di quel partito furono da altri partiti pro-fiamminghi. Oggi, tutti i partiti fiamminghi (ad eccezione dell'estrema destra di Vlaams Belang) può essere considerata facente parte dei fiamminghi moderati. Essi hanno legami con le organizzazioni industriali e sindacali e in particolare con la VOKA.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]