Movement (New Order)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Movement
Artista New Order
Tipo album Studio
Pubblicazione 13 novembre 1981
Durata 36 min : 12 s
Dischi 1
Tracce 8
Genere Post-punk
Etichetta Factory Records
Produttore Martin Hannett
New Order - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1983)

Movement è il primo album discografico della band inglese New Order, uscito nel novembre 1981.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Dreams Never End – 3:13
  2. Truth – 4:37
  3. Senses – 4:45
  4. Chosen Time – 4:07
  5. ICB – 4:33
  6. The Him – 5:29
  7. Doubts Even Here – 4:16
  8. Denial – 4:20
Collector's Edition Bonus Disc (2008)
  1. Ceremony – 4:23 (Joy Division)
  2. Temptation (7" version) – 5:26
  3. In a Lonely Place – 6:16 (Joy Division)
  4. Everything's Gone Green – 5:30
  5. Procession – 4:27
  6. Cries and Whispers – 3:25
  7. Hurt – 8:13
  8. Mesh – 3:02
  9. Ceremony (original version) – 4:39 (Joy Division)
  10. Temptation (12" version) – 8:47

Formazione[modifica | modifica sorgente]

  • Bernard Sumner - voce, chitarre, melodica, sintetizzatore, programmazione
  • Peter Hook - basso, voce (in Dreams Never End e Doubts Even Here)
  • Stephen Morris - batteria, sintetizzatore, programmazione
  • Gillian Gilbert - sintetizzatore, programmazione, chitarre, parlato (in Doubts Even Here)
  • Martin Hannett - produzione
  • Chris Nagle - engineering
  • John e Flood - assistenti
  • Peter Saville - artwork
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock