Motorola Mobility

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Motorola Mobility Holdings, Inc.
Logo
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Tipo società per azioni
Borse valori NYSE: MMI
Fondazione 4 gennaio 2011
Sede principale Libertyville, Illinois
Gruppo Lenovo
Persone chiave Sanjay Jha (Presidente e amministratore delegato)
Settore telecomunicazioni
Prodotti telefonia mobile
Dipendenti 19,000 (2010)
Slogan «Hello Moto»
Sito web www.motorola.com

Motorola Mobility Holdings, Inc. ( NYSE : MMI ) è stata la divisione Mobile Device di Motorola inc. È una società di comunicazione con sede a Libertyville, Illinois, un sobborgo di Chicago.

Google l'installazione di un nuovo logo Motorola Mobility vicino campus principale di Google. Motorola Mobility è stato venduto dopo 7 settimane a Lenovo.

Il 15 agosto 2011 Google Inc. ha acquisito la società per 12,5 miliardi di dollari.[1]

In un post sul blog di Google, il CEO e co-fondatore Larry Page ha rivelato che l'acquisizione di Motorola Mobility è stata principalmente una mossa strategica, volta a rafforzare la difesa legale di Android, arricchendo il portfolio di brevetti di Google, oltre a garantire all'azienda la possibilità di produrre propri dispositivi, senza doversi appoggiare a terzi[2].

Tuttavia, il 29 gennaio 2014 Google annuncia che, pur mantenendo gran parte dei brevetti[3], venderà Motorola Mobility a Lenovo[4].

Concorrenti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Google compra Motorola Mobility per 12,5 miliardi di dollari, la Repubblica.it, 15 agosto 2011. URL consultato il 4-09-2011.
  2. ^ Supercharging Android: Google to Acquire Motorola Mobility, Official Google Blog, 15 agosto 2011. URL consultato il 4-09-2011.
  3. ^ (EN) Lenovo to Acquire Motorola Mobility from Google. URL consultato il 30 gennaio 2014.
  4. ^ Lenovo compra i telefoni Motorola per 3 miliardi, 29-01-2014. URL consultato il 29-01-2014.