Moto Guzzi V11 Sport Rosso Mandello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Moto Guzzi V11 Sport Rosso Mandello
V11LMRossoCorsa02 01.jpg
Moto Guzzi V11 Le Mans
Costruttore Flag of Italy.svg Moto Guzzi
Tipo Turismo
Produzione dal 2001

La V11 Sport Rosso Mandello è la moto presentata dalla Moto Guzzi nel 2001 per celebrare gli 80 anni della casa di Mandello del Lario.

Si differenzia esteticamente dalle altre versioni delle V11, equipaggiate tutte con il classico motore bicilindrico a V, per cupolino e parafango anteriore in carbonio, coperchio valvole e telaietto su cui sono agganciate le pedane anodizzati di rosso. Un'altra differenza è la frizione che è a monodisco sinterizzato anziché la solita frizione a due dischi delle altre versioni.

È una serie limitata di 300 esemplari numerati e facilmente riconoscibili da un numero inciso sui fianchi della moto. Visto il successo, è stata fatta anche una seconda serie non numerata che ha un piccolo tricolore al posto del numero inciso. La quantità degli esemplari della seconda serie è ignota: si dice siano anche loro 300 o forse meno.

Meccanicamente non presenta particolari differenze dalle altre versioni del V11, il propulsore è raffreddato ad aria ed eroga 91CV a 7800 giri con una coppia motrice di 94Nm a 6000 giri.

L'impianto frenante fornito dalla Brembo è con doppio disco all'anteriore e singolo al posteriore, le sospensioni vedono una classica forcella con steli rovesciati da 40mm di diametro ed un monoammortizzatore al retrotreno. Il cambio a 6 marce è accoppiato con una trasmissione finale a giunto cardanico, soluzione classica della casa lariana.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]