Motion

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Motion (disambigua).
Motion
Sviluppatore Apple Inc.
Ultima versione 5.0.7 (1º aprile 2013)
Sistema operativo Mac OS X (10.6.7 e successivi)
Genere Video editing/Visual Effects (non in lista)
Licenza Proprietaria
(Licenza chiusa)
Sito web apple.com/it/finalcutstudio/motion

Motion è un programma sviluppato da Apple Computer per il sistema operativo Mac OS X. Il programma viene utilizzato per modificare filmati e per creare effetti speciali. Viene utilizzato anche per operazioni di post processing sulle animazioni. Il programma si integra con il programma Final Cut Pro. Il programma può essere utilizzato anche in congiunzione con il programma DVD Studio Pro per creare la grafica da inserire nei menu dei DVD video

Il programma è stato presentato il 19 aprile, 2004.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel mese di aprile del 2005 Apple ha rilasciato la seconda versione di Motion insieme alle nuove versioni delle altre applicazioni Pro, ottimizzate per il mac G5 di potenza ed il mac OS x.4. Motion faceva parte della Suite Final Cut Studio, e dal gennaio 2006 la Apple ha smesso di vendere Motion 2 come prodotto Stand alone. La versione 5 è Venduta singolarmente, ma disponibile solo in versione download sul Mac App Store al prezzo di 39,99€.

Posizione di Mercato[modifica | modifica wikitesto]

Motion compete con altre applicazioni compositing come Adobe After Effects e Discreet Combustion. Non ha la potenza di questi più vecchi e robusti software, ma è comunque meno costoso e più comprensibile da parte dei principianti. Differentemente della concorrenza, Motion è in grado di effettuare molti effetti in tempo reale,. Usando i behaviors, Motion può creare molto facilmente gli effetti complessi e specializzati. Tuttavia, pochi utenti di Adobe After Effects sono passati a Motion, perché nonostante la facilità d’uso di quest’ultimo, il software di casa Adobe rimane il più potente per il video compositing.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Lindsay, A. (November, 2004). Motion. DV, 12, 54 – 58.
Final Cut Studio di Apple Inc.
Final Cut Pro | Motion | Soundtrack Pro | Color | Compressor | DVD Studio Pro
Apple Portale Apple: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Apple