Moti nave

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Con il nome generale di moti nave sono indicati tutti i possibili atti di moto puri che una nave e più in generale un galleggiante può compiere rispetto al proprio riferimento solidale, detto riferimento nave. Essi sono:

I moti caratterizzati da una reversibilità naturale e dunque oscillatori sono rollio, beccheggio e imbardata. I moti invece non reversibili senza un intervento correttivo esterno sono avanzo, deriva e sussulto, che rappresentano infatti i tre moti la cui combinazione e il cui controllo definisce la rotta.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Ingegneria Portale Ingegneria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Ingegneria