Mothers Cry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mothers Cry
Titolo originale Mothers Cry
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1930
Durata 76 min.
Colore B/N
Audio sonoro Vitaphone (Western Electric Sound System)
Rapporto 1,37 : 1
Genere drammatico
Regia Hobart Henley
Soggetto dal romanzo Mother's Cry di Helen Grace Carlisle
Sceneggiatura Lenore J. Coffee
Produttore Robert North (non accreditato)
Casa di produzione First National Pictures, Vitaphone Corporation e Warner Bros. Pictures (non accreditata)
Fotografia Gilbert Warrenton
Montaggio Frank Ware
Musiche David Mendoza (musiche originali, non accreditato)
Scenografia Anton Grot
Interpreti e personaggi

Mothers Cry è un film del 1930 diretto da Hobart Henley e interpretato da Dorothy Peterson, Helen Chandler e David Manners.

Tratto dal romanzo di Helen Grace Carlisle, racconta la storia di una madre, rimasta vedova ancora giovane, che deve allevare i suoi quattro figli. Il film fu prodotto dalla First National Pictures che lo distribuì nelle sale con l'associata Warner Bros il 7 dicembre 1930.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto dalla First National Pictures, dalla Vitaphone Corporation e dalla Warner Bros. Pictures (non accreditata).

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Distribuito dalla First National Pictures e dalla Warner Bros. Pictures, il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 7 dicembre dopo essere stato presentato in prima a New York il 4 dicembre 1930[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ IMDb release info

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema