Mother Brain

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mother Brain in un filmato di Metroid: Zero Mission
Il Cervello Madre come appare per la prima volta in Metroid

Il Cervello Madre (in inglese Mother Brain) è un personaggio della serie di videogiochi Metroid. Appare sempre sotto forma di Boss, più precisamente come Boss Finale di Metroid e Super Metroid, e Boss Semplice in Metroid: Zero Mission.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Cervello Madre è il capo dei Pirati Spaziali e si trova nelle profondità di Zebes, nell'area chiamata Tourian. In Metroid, Samus Aran lo distrugge e poi fa esplodere la base dei Pirati.

Successivamente, però, i Pirati Spaziali lo riportano in vita e quindi, in Super Metroid, Samus è costretta a riaffrontarlo. Durante lo scontro però si scopre che il Cervello Madre si era evoluto, diventando molto più potente della prima volta, a tal punto di arrivare quasi a sconfiggere Samus, quando, inaspettatamente, l'ultimo Metroid, il Super Metroid, viene in soccorso di Samus, e tramite un processo inverso a quello con cui i Metroid di solito sottraggono energia vitale alle altre creature, comincia a cedere le sue energie a Samus, ma una volta data l'energia a Samus il Super Metroid resta privo di forze e soccombe ai colpi micidiali del Cervello Madre. Il corpo del Super Metroid ricade su Samus che ottiene così una potenza enorme e riesce così a distruggere il Cervello Madre. Prima di essere distrutto però quest'ultimo attiva il sistema di autodistruzione del pianeta Zebes nel tentativo di distruggere anche Samus. La protagonista riesce comunque a salvarsi fuggendo con la sua navetta poco prima dell'esplosione.

Lo scontro finale di Super Metroid tra Samus e il Cervello Madre appare anche nella sequenza iniziale di Metroid: Other M. Il principale antagonista del gioco, MB (Melissa Bergman), è un androide costruito con parte del DNA di Cervello Madre.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Il personaggio compare come principale antagonista nella serie tv Un videogioco per Kevin. Nell'adattamento italiano della serie però il suo nome è stato modificato in Perfidia.