Moshe Feinstein

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Rabbi Moshe Feinstein alla cattedra di studio, Gerusalemme

Moshe Feinstein – in ebraico: משה פיינשטיין?, noto anche come Rabbi Moshe, Rav Moshe, Reb Moshe (Voblasc' di Minsk, 3 marzo 1895New York City, 23 marzo 1986) , ebreo ortodosso, studioso della Halakhah e rinomato Posek (decisore), stimato come l'autorità suprema de facto degli ebrei ortodossi d'America, che si riferiscono a lui semplicemente col titolo "Reb Moshe". Le sue decisioni giuridiche sono vastamente citate nella letteratura rabbinica[1].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

La maggiore notorietà di Rabbi Feinstein gli proviene da una vita dedicata a rispondere alle questioni halakhiche rivoltegli dagli ebrei d'America e da tutto il mondo ebraico. Ha scritto circa duemila responsa su una vasta gamma di problematiche concerneti la pratica ebraica in tempi moderni. Alcuni responsa si trovano inoltre nel suo commentario talmudico (Dibros Moshe), altri circolano informalmente e 1.883 responsa sono stati pubblicati nella sua opera Igrot Moshe (Epistole di Mosè. Tra gli scritti di Rabbi Feinstein si annoverano:

  • Igros Moshe ("Epistole di Mosè"), opera classica di responsa halakhici. Sette volumi sono stati pubblicati mentre era in vita; un ottavo volume, pubblicato postumo, curato dal marito di sua nipote Rappoport e pubblicato da Rappoport e dal nipote Rabbi Mordecai Tendler, non è accettato universalmente come autoritativo. Anche un nono volume è stato pubblicato postumo.
  • Dibros Moshe ("Parole di Mosè"), un'opera in undici volumi di novelle talmudiche.
  • Darash Moshe ("Mosè spiega",riferimento a Levitico 10:16), novelle sulla Torah (pubblicato postumo).

Alcune delle prime opere di Feinstein, incluso un commentario del Talmud gerosolimitano, furono distrutte dalle autorità sovietiche.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Great Leaders of Our People – Rav Moshe Feinstein. URL consultato il 30 aprile 2013.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (HE) Daniel Eidensohn, in ebraico: יד משה: מפתח לכל ח׳ חלקים של שו״ת אגרות משה מאת משה פיינשטיין?, Gerusalemme, D. Eidensohn, 2000, OCLC 51317225.
  • Ellenson, David. "Two Responsa of Rabbi Moshe Feinstein." American Jewish Archives Journal, Volume LII, Nn. 1 & 2, 2000–2001.
  • Moshe Feinstein, Moshe David Tendler, Responsa of Rav Moshe Feinstein: translation and commentary, [trad. e note] di Moshe Dovid Tendler, Hoboken (New Jersey), KTAV Publishing House, 1996, ISBN 0-88125-444-4, LCCN 9611212, OCLC 34476198.
  • Rabbi Shimon Finkelman, Rabbi Nosson Scherman. Reb Moshe: The Life and Ideals of HaGaon Rabbi Moshe Feinstein. Brooklyn, NY: ArtScroll Mesorah, 1986. ISBN 0-89906-480-9.
  • Mordechai Halperin, The Theological and Halakhic Legitimacy of Medical Therapy and Enhancement in Noam Zohar (a cura di), Quality of life in Jewish bioethics, Lanham, Lexington Books, 2006, ISBN 0-7391-1446-8, LCCN 200529443, OCLC 62078279.
  • Norma Baumel Joseph, Separate Spheres: Women in the Responsa of Rabbi Moses Feinstein, Concordia University, 1995.
  • Rav Moshe Feinstein in Great Leaders of our People, Orthodox Union. URL consultato il 30 aprile 2013.
  • _________. "Jewish education for women: Rabbi Moshe Feinstein's map of America." American Jewish history, 1995
  • Rackman, Emanuel. "Halachic progress: Rabbi Moshe Feinstein's Igrot Moshe on Even ha-Ezer" in Judaism 12 (1964), 365–373
  • Robinson, Ira. "Because of our many sins: The contemporary Jewish world as reflected in the responsa of Moses Feinstein" 2001
  • Rosner, Fred. "Rabbi Moshe Feinstein's Influence on Medical Halacha" Journal of Halacha and Contemporary Society. No. XX, 1990
  • __________. Rabbi Moshe Feinstein on the treatment of the terminally ill." Judaism. Spring 37(2):188–98. 1988
  • Warshofsky, Mark E. "Responsa and the Art of Writing: Three Examples from the Teshuvot of Rabbi Moshe Feinstein," in An American Rabbinate: A Festschrift for Walter Jacob Pittsburgh, Rodef Shalom Press, 2001 (Scaricabile in formato PDF)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Ebraismo Portale Ebraismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Ebraismo