Mosciano Sant'Angelo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mosciano Sant'Angelo
comune
Mosciano Sant'Angelo – Stemma
Torre Acquaviva (1397)
Torre Acquaviva (1397)
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Abruzzo-Stemma.svg Abruzzo
Provincia Provincia di Teramo-Stemma.png Teramo
Amministrazione
Sindaco Giuliano Galiffi (PD) dal 25/06/2014
Territorio
Coordinate 42°45′00″N 13°53′00″E / 42.75°N 13.883333°E42.75; 13.883333 (Mosciano Sant'Angelo)Coordinate: 42°45′00″N 13°53′00″E / 42.75°N 13.883333°E42.75; 13.883333 (Mosciano Sant'Angelo)
Altitudine 227 m s.l.m.
Superficie 48,45 km²
Abitanti 9 230[1] (31-12-2010)
Densità 190,51 ab./km²
Frazioni Colle Cacio, Colle Cerreto, Colle Imperatore, Collepietro, Convento, Costa del Monte, Fornaci, Montone, Mosciano Stazione, Selva Piana (Notaresco Stazione), Santa Filomena, Selva Alta
Comuni confinanti Bellante, Castellalto, Giulianova, Notaresco, Roseto degli Abruzzi, Sant'Omero, Tortoreto
Altre informazioni
Cod. postale 64023
Prefisso 085
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 067030
Cod. catastale F764
Targa TE
Cl. sismica zona 3 (sismicità bassa)
Cl. climatica zona D, 1 604 GG[2]
Nome abitanti moscianesi
Patrono sant'Alessandro
Giorno festivo 26 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Mosciano Sant'Angelo
Posizione del comune di Mosciano Sant'Angelo all'interno della provincia di Teramo
Posizione del comune di Mosciano Sant'Angelo all'interno della provincia di Teramo
Sito istituzionale

Mosciano Sant'Angelo è un comune italiano di 9.309 abitanti[3] della provincia di Teramo in Abruzzo.

Si distende sulla fascia collinare teramana che, tra i fiumi Salinello e Tordino, digrada verso la costa: torri medievali e moderne industrie ne delineano il profilo stagliato tra il Gran Sasso ed il mare Adriatico.

L'area del Tordino fu romanizzata a partire dal I sec. a.C. come provano sia l'archeologia, con numerosi resti insediativi, sia la toponomastica relativa alle proprietà fondiarie.

Del comune di Mosciano fa parte la frazione di Montone, borgo medioevale suggestivo, dove dal 1994 annualmente si tiene il festival culturale "Montone tra il sole e la luna".

Toponimo[modifica | modifica wikitesto]

Nella dizione locale è muscianë; il toponimo, attestato fin dall'anno 897, è un derivato dall'antroponimo latino Mus(s)ius, con il suffisso prediale -ānus. La specificazione Sant'Angelo è di origine agionimica, da San Michele Arcangelo, titolare della chiesa parrocchiale, ed è un'aggiunta burocratica assunta, per risolvere casi di omonimie toponimiche, con R.D. 28 giugno 1863 n. 1426 sulla base della delibera comunale del 17 agosto 1862, come indica lo studioso moscianese Duilio Shu nelle sue pubblicazioni del 1989, del 1991 e del 1995 a proposito dell'origine del nome.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Località[modifica | modifica wikitesto]

Zona Artigianale Ripoli, Colle Imperatore, Contrada Collepietro, Contrada Convento "Santi Sette Fratelli", Contrada Maggi,Contrada Marina I, Contrada Marina II, Montone, Mosciano Sant'Angelo, Mosciano Stazione, Mulinetto, Selva Piana (Notaresco Stazione), Selva Alta, Contrada Ripoli.

Persone legate a Mosciano Sant'Angelo[modifica | modifica wikitesto]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
2004 2009 Franco Filipponi centro-sinistra sindaco
2009 2014 Orazio Di Marcello centro-sinistra sindaco
2014 in carica Giuliano Galiffi centro-sinistra sindaco

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

La principale squadra di calcio della città è l'A.S.D. Mosciano 1927 Calcio che milita nel girone A abruzzese di Promozione. I colori sociali sono il rosso ed il giallo. È nata nel 1927.

Fotogallery[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Dato Istat all'1/1/2009.
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gaetano Zenobi, Mosciano ieri e oggi, CETI, Teramo 1965;
  • Duilio Shu, Terminologia artigianale di Mosciano Sant'Angelo (Teramo), tesi di laurea in dialettologia italiana discussa a Chieti nell'anno accademico 1974-75 (relatore E. Giammarco);
  • Duilio Shu, Il toponimo Mosciano Sant'Angelo, Antropikòs, Teramo 1989;
  • Duilio Shu, Il toponimo Mosciano Sant'Angelo, in Mosciano Sant'Angelo. Immagini e ricordi di Tonino Di Matteo, Ed. Eco, S.Gabriele 1991, pp. 11–22;
  • Tonino Di Matteo, Mosciano Sant'Angelo. Immagini e ricordi, Ed. Eco, S.Gabriele 1991;
  • Duilio Shu, Storia e significato dei nomi locali del comune di Mosciano Sant'Angelo, con presentazione di Carla Marcato, Comune e Banca di Credito cooperativo Val Tordino di Mosciano Sant'Angelo, Tip. 2000, Mosciano Sant'Angelo 1995;
  • Duilio Shu e Vladimiro Lilla, La Torre Acquaviva di Mosciano Sant'Angelo, con presentazione di Rino Faranda, Pro loco, Mosciano Sant'Angelo 1997;
  • Carla Marcato e Duilio Shu, Il gergo dei muratori di Mosciano Sant'Angelo (Teramo), in Bollettino dell'Atlante Linguistico Italiano (BALI), Istituto dell'Atlante Linguistico Italiano, Università di Torino, III serie - Dispensa n. 21, 1997, pp. 135–147;
  • Duilio Shu, A proposito della "Noterella filologica Mosciano di F. Romani" in Notizie dalla Delfico, Biblioteca provinciale "Melchiorre Delfico" Teramo n. 1/2000, pp. 6–7;
  • Duilio Shu, Di alcuni casi paretimologici nella storia linguistica di Mosciano Sant'Angelo in Notizie dalla Delfico, Biblioteca provinciale "Melchiorre Delfico" Teramo, n. 2-3/2000, pp. 17–18;
  • Pancrazio Massi, "Poesia a Mosciano", Editoriale Eco srl, S. Gabriele 2000.
  • Tonino Di Matteo, Mosciano Sant'Angelo. Patrimonio artistico, Tip. 2000, Mosciano Sant'Angelo 2009;
  • Duilio Shu, Il dialetto di Mosciano Sant'Angelo, con presentazione di Carla Marcato, Artemia edizioni, Mosciano Sant'Angelo 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mosciano Sant'Angelo: storia e arte

Abruzzo Portale Abruzzo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Abruzzo