Morticia Addams

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Morticia Addams
Anjelica Huston interpreta Morticia Addams in uno dei film.
Anjelica Huston interpreta Morticia Addams in uno dei film.
Universo La famiglia Addams
Lingua orig. Inglese
Autore Charles Addams
Sesso Femmina
Parenti

Morticia Addams è un personaggio della famiglia Addams. È la moglie di Gomez Addams e madre di Mercoledì Addams e Pugsley Addams. È la nuora di Nonna.

Il suo nome deriva dal latino mors mortis, morte, e dall'inglese mortician che significa beccamorto.

Morticia viene descritta come una vamp con la pelle chiarissima e lunghi capelli neri. Si veste sempre alla moda gotica -che nel 1964 non esisteva ancora-, completamente di nero, con un vestito aderente e dalla gonna lunga e stretta senza spacco. Mercoledì dice che sua mamma mette lievito in polvere sul viso invece di trucchi. Eccetto la prima serie di telefilm, l'attrice che la interpreta è sempre truccata in modo da evidenziare la magrezza del volto. Nei due film viene usato un curioso espediante cinematografico nelle scene in cui compare: con la sola eccezione della zona occhi il suo viso è sempre leggermente in ombra. Come risultato gli occhi di Morticia sembrano emanare un debole bagliore.
Tutti questi accorgimenti servono ad accentuare il suo aspetto cadaverico, facendola sembrare una sorta di vampiro.

Parla sempre con voce impostata e compassata. Ogni tanto si lascia sfuggire qualche parola di francese, scatenando l'estasiata reazione di Gomez, che invariabilmente inizia una serie di baciamano fino alla spalla. Morticia sembra un po' imbarazzata di questo comportamento del marito, specie davanti agli ospiti, ma i deboli tentativi di farlo smettere non riescono mai. In fondo ama moltissimo il suo Chéri, sebbene non lo dimostri pubblicamente come lui. È il vero centro della famiglia, in quanto calma e distaccata ed è uno dei pochi punti fermi in mezzo alla loro caotica vita.

Perfetta padrona di casa, Morticia si dedica spesso al giardinaggio e cura molto Cleopatra, la sua enorme pianta carnivora col vizio di azzannare gli ospiti. Ama "potare" i suoi cespugli di rose tagliando i boccioli e tenendo solo gli steli. A volte si fa aiutare dalla suocera, con cui è in ottimi rapporti.

Nei film del 1991 e 1992 ella è presentata come una donna altera e seducente, di poche parole e piena d'attenzioni nei confronti dell'amato Gomez Addams, con cui è in ottima intesa. La loro relazione è forte e duratura, infatti in più punti del film entrambi si abbandonano a macabri ricordi dei tempi lontani in cui erano ancora una coppia senza figli.
Nel primo film "La Famiglia Addams" vi è una scena, girata nel cimitero di famiglia, in cui la coppia, in una macabra atmosfera di romanticismo nero ricorda il primo incontro, avvenuto al funerale del cugino Baldassarre Addams proprio ai tempi in cui Gomez era sospettato per il suo omicidio. Gomez riserva a Morticia suadenti complimenti come: "Eri davvero bellissima, nessuno aveva occhi per il cadavere!"
Nel secondo episodio della saga "La famiglia Addams 2" invece la coppia ricorda il loro viaggio di nozze "Che crociera. Senza vestiti, senza telefono, senza superstiti!" esclama Gomez rivolgendosi adorante alla moglie.
Morticia alla fine del primo film annuncia al marito la sua terza gravidanza, mostrandogli un pigiamino tetro fatto a maglia e caratterizzato da tre posti per le gambe, e di fronte a tale notizia Gomez è entusiasta e la bacia con passione, scena che conclude il film.
Il nascituro si chiamerà Pubert Addams e la sua nascita, così come il suo ruolo nella famiglia verrà sviscerato nella pellicola del 1993. Ha le unghie molto lunghe colorate sempre di rosso,


Interpreti[modifica | modifica wikitesto]