Morte di Socrate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando La descrizione e l'interpretazione filosofica, vedi Socrate#La morte di Socrate.
La morte di Socrate
La morte di Socrate
Autore Jacques-Louis David
Data 1787
Tecnica olio su tela
Dimensioni 129,5 cm × 196,2 cm 
Ubicazione Metropolitan Museum of Art, New York

La Morte di Socrate è un dipinto dell'artista francese Jacques-Louis David (129,5×196,2 cm) realizzato nel 1787, olio su tela e conservato presso il Metropolitan Museum of Art di New York.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'opera realizzata due anni prima della Rivoluzione francese, mostra un David molto giovane; egli ci raffigura un Socrate che si batté per educare i giovani ad Atene e che preferì la morte alla rinuncia dei propri ideali.

Il filosofo al centro della scena discute della teoria della immortalità dell'anima, indicando il cielo con un dito, mentre distende l'altra verso la coppa contenente la micidiale cicuta. Socrate appare di una lucidità e di un coraggio sorprendenti, contrapposti alla disperazione e alla debolezza dei discepoli presenti.

Come fonte storica David utilizza il Fedone di Platone; quest'ultimo è rassegnatamente rappresentato di profilo, ai piedi del letto, dando le spalle al maestro.

Sullo sfondo, nell'atto di saluto, è rappresentata Santippe, la moglie di Socrate.

La straordinarietà del dipinto è data dalla desolazione del luogo unita alla gestualità dei personaggi.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pittura