Morgoth's Ring

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Morgoth's Ring
Autore J.R.R. Tolkien
1ª ed. originale 1993
Genere raccolta di testi
Sottogenere fantasy
Lingua originale inglese
Ambientazione Arda
Serie The History of Middle-earth
Preceduto da The History of The Lord of the Rings
Seguito da The War of the Jewels
The History of Middle-earth
Volume X

Morgoth's Ring ("L'Anello di Morgoth") è il titolo del decimo volume, inedito in Italia, di The History of Middle-earth un'opera postuma di J.R.R. Tolkien, curata dal figlio Christopher Tolkien. Questo volume, così come The War of the Jewels, fornisce appunti e scritti dettagliati riguardo alla cosmologia tolkieniana che è redatta nella sua forma finale nel Silmarillion. Questo libro menziona alcuni personaggi che non compaiono altrove, come Findis e Irimë, le figlie di Finwë.

Il titolo di questo volume viene da una frase scritta su uno dei quaderni da cui è tratto: così come Sauron concentrò il suo potere nell'Unico Anello, Morgoth disperse il suo potere nella materia prima di Arda, cosicché tutta la Terra di Mezzo era l'anello di Morgoth. Essendo il ribelle originario contro Ilúvatar, Morgoth è visto come la fonte e l'autore di tutto il male di Arda.

Il volume contiene brani riguardanti le seguenti tematiche:

  1. Revisioni del 1951 del Silmarillion, che testimoniano la drastica rivisitazione di Tolkien riguardo alle sue leggende.
  2. Annals of Aman ("Annali di Aman"); una dettagliata cronologia dalla creazione del mondo fino alla fine della Prima Era, inclusa una spiegazione sul computo del tempo durante gli Anni dei Valar.
  3. Laws and Customs among the Eldar ("Leggi e costumi tra gli Eldar"); svariati scritti e leggende sugli Eldar, in particolare riguardo ai matrimoni e all'assegnazione dei nomi, e sulla concezione tolkieniana dell'anima e del corpo.
  4. Athrabeth Finrod ah Andreth; una discussione tra due personaggi, il re elfico Finrod Felagund e Andreth, una donna mortale, riguardo alle differenze metafisiche tra Elfi e Uomini.
  5. Tale of Adanel ("Racconto di Adanel"); la versione tolkieniana del peccato originale.
  6. Myths Transformed ("Miti trasformati"); numerosi frammenti su Morgoth, Sauron e l'origine degli Orchi.