Morchella esculenta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Morchella esculenta
Morchella esculenta 08.jpg
Morchella esculenta
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Fungi
Divisione Ascomycota
Sottodivisione Pezizomycotina
Classe Pezizomycetes
Ordine Pezizales
Famiglia Morchellaceae
Genere Morchella
Specie M. esculenta
Nomenclatura binomiale
Morchella esculenta
(L.) Pers., 1801
Caratteristiche morfologiche
Morchella esculenta
Cappello no disegno.png
Cappello no
Smooth icon.png
Imenio liscio
No gills icon.svg
Lamelle no
Tan spore print icon.png
Sporata ocra
Bare stipe icon.png
Velo nudo
Immutabile icona.png
Carne immutabile
Mycorrhizal ecology icon.png
Micorrizico
Commestibile con riserva icona.png
Commestibile con riserva

Morchella esculenta (L.) Pers., Synopsis Methodica Fungorum 618 (1801).

Descrizione della specie[modifica | modifica wikitesto]

Cappello (Mitra)[modifica | modifica wikitesto]

Di media grandezza, alto da 5-10 cm e largo 2-5 cm, ovato-conico, apice ottuso, di colore castano-brunastro o fuliginoso-olivastro, con alveoli allungati, angolosi e contornati da costolature di color fuliginoso e poi nero, attraversati nel fondo da vene trasversali; internamente cavo e bianco, saldato alla base del gambo mediante una vallecola.

Gambo[modifica | modifica wikitesto]

Di media grandezza, alto 6-8 cm e largo 3-4 cm; grosso e solcato, biancastro o giallastro; finemente pruinoso in alto, cavo.

Microscopia[modifica | modifica wikitesto]

Aschi
350 x 20-30 μm.
Spore
di colore giallo-ocra, ellittiche, lisce, 18-20 x 12-14 μm.
Illustrazione di M. esculenta

Carne[modifica | modifica wikitesto]

Bianca, di consistenza ceracea.

  • Odore: leggermente spermatico.
  • Sapore: dolciastro, delicato e gradevole.

Habitat[modifica | modifica wikitesto]

Cresce in primavera, preferibilmente in terreni umidi, sotto o nei pressi di frassino, pioppo, olmo, ecc.

Commestibilità[modifica | modifica wikitesto]

Molto buona, ma come tutte le morchelle è tossica da cruda in quanto contiene acido elvellico, micotossina termolabile.

Il valore nutrizionale e gli elementi contenuti in 100 grammi di Morchella esculenta cruda: 12 kcal, 89 g acqua, 1,7 g proteine, 0,5 g carboidrati spendibili, 0,3 g di grassi, 7 g di sostanze non utilizzabili, 2 mg colesterolo, 390 mg di potassio, 11 mg di calcio, 162 mg di fosforo, 1,2 mg di ferro, 16 mg di magnesio e 5 mg di Vitamina C.

Specie simili[modifica | modifica wikitesto]

  • Alcune specie del genere Gyromitra (in primis G. esculenta, mortale da crudo, che non perde la propria tossicità nemmeno dopo la cottura). Queste specie si distinguono dalla M. esculenta per via della mitra di tipo "cerebriforme", che ricorda le circonvoluzioni di un cervello.

Sinonimi e binomi obsoleti[modifica | modifica wikitesto]

  • Morchella esculenta a rotunda Fr.
  • Morchella rotunda (Fr.) Boud.
  • Morchella rotunda var. esculenta (L.) Jacquet., in Jacquetant & Bon, Documents Mycologiques 14(no. 56): 1 (1985) [1984]
  • Morellus esculentus (L.) Eaton, Manual of Botany for the Northern and Middle States 2 ed.: 324 (1818)
  • Phallus esculentus L., Species Plantarum 2: 1178 (1753)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

micologia Portale Micologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di micologia

Video in HD e schede esplicative della Morchella in Habitat naturale.