Moraro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Moraro
comune
Moraro – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Friuli-Venezia Giulia-Stemma.png Friuli-Venezia Giulia
Provincia Provincia di Gorizia-Stemma.png Gorizia
Amministrazione
Sindaco Alberto Pelos (Essere Paese - indipendente) dal 10/04/2006
Territorio
Coordinate 45°56′00″N 13°30′00″E / 45.933333°N 13.5°E45.933333; 13.5 (Moraro)Coordinate: 45°56′00″N 13°30′00″E / 45.933333°N 13.5°E45.933333; 13.5 (Moraro)
Altitudine 44 m s.l.m.
Superficie 3,5 km²
Abitanti 761[1] (31-12-2010)
Densità 217,43 ab./km²
Comuni confinanti Capriva del Friuli, Cormons, Farra d'Isonzo, Gradisca d'Isonzo, Mariano del Friuli, San Lorenzo Isontino
Altre informazioni
Lingue friulano
Cod. postale 34070
Prefisso 0481
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 031013
Cod. catastale F710
Targa GO
Cl. sismica zona 3 (sismicità bassa)
Cl. climatica zona E, 2 279 GG[2]
Nome abitanti moraresi
Patrono sant'Andrea
Giorno festivo 30 novembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Moraro
Posizione del comune di Moraro nella provincia di Gorizia
Posizione del comune di Moraro nella provincia di Gorizia
Sito istituzionale

Moraro (Morâr in friulano[3]) è un comune italiano di 771 abitanti della provincia di Gorizia in Friuli-Venezia Giulia.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Moraro vanta una tradizione rurale che lo annovera fra i comuni "campagnoli" dell'Isontino. Il comune ha un territorio non vastissimo, ma che riassume i tratti della campagna friulana.

Società[modifica | modifica sorgente]

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[4]

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica sorgente]

Secondo i dati ISTAT al 31 dicembre 2010 la popolazione straniera residente era di 24 persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano:

Moldavia Moldavia 13 1,71%

Lingue e dialetti[modifica | modifica sorgente]

A Moraro, accanto alla lingua italiana, la popolazione utilizza il friulano goriziano, una variante della lingua friulana. Nel territorio comunale vige la Legge regionale 18 dicembre 2007, n. 29 "Norme per la tutela, valorizzazione e promozione della lingua friulana"[5], con la quale la Regione Friuli Venezia Giulia stabilì le denominazioni ufficiali in friulano standard e in friulano locale dei comuni in cui effettivamente si parla il friulano.

Cultura[modifica | modifica sorgente]

Evento che contraddistingue il comune è il festival musicale Morarock, che si tiene ogni anno all'inizio dell'estate ed è un ritrovo e un'occasione per ascoltare musica hard rock/heavy metal, suonata sia da gruppi emergenti che da gruppi di fama nazionale e internazionale.

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Toponomastica: denominazioni ufficiali in lingua friulana
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  5. ^ lista ufficiale Denominazioni ufficiali in Lingua Friulana, Arlef. URL consultato il 26 ottobre 2011.
Friuli-Venezia Giulia Portale Friuli-Venezia Giulia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Friuli-Venezia Giulia