Mopso (argonauta)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nella mitologia greca Mopso era un indovino, figlio di Ampice e della ninfa Cloride.

Partecipò alla spedizione degli Argonauti alla ricerca del vello d'oro.

Secondo un mito, sconfisse l'indovino Calcante a una gara tra indovini e, vincendo, causò la morte di quest'ultimo.

Durante il viaggio di ritorno, mentre Giasone e compagni si trovavano nel deserto libico, Mopso fu morso da un serpente e morì.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca