Moon Over Naples

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Moon Over Naples è una composizione strumentale del 1965 di Bert Kaempfert ed era la prima traccia del suo LP The Magic Music of Far Away Places pubblicato dalla Decca Records.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Divenne un singolo nel 1966, cantato da Al Martino, quando vennero aggiunte le parole di Charlie Singleton ed il titolo della canzone divenne "Spanish Eyes". Pubblicata alla fine del 1965 negli Stati Uniti, raggiunse la posizione numero 15 sul Billboard Hot 100[1] e rimase 4 settimane sul Billboard Easy Listening chart[2] agli inizi del 1966. Questa versione vocale fu anche un successo in Europa, dove vendette circa 800.000 copie in Germania[2] ed in Gran Bretagna dove raggiunse il numero 49 nei singoli ed il numero 5 nell'agosto 1973.[3]

In 1968, "Moon Over Naples" fece guadagnare a Kaempfert uno dei cinque BMI Awards da lui vinti in carriera; gli altri li ottenne per "Lady," "Sweet Maria," "Strangers in the Night" e "The World We Knew (Over and Over)" oltre ad un postumo BMI Award assegnatogli nel settembre 2003.[4]

Come "Spanish Eyes", la canzone venne cantata da Elvis Presley, Engelbert Humperdinck, Tom Jones, Wayne Newton e Faith No More;[5] venne anche cantata da Homer Simpson nell'episodio dei The Simpsons, Homer vs. Dignity.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Joel Whitburn (2004). The Billboard Book of Top 40 Hits, 8th Edition (Billboard Publications), page 401.
  2. ^ a b Hyatt, Wesley (1999). The Billboard Book of #1 Adult Contemporary Hits (Billboard Publications), page 41.
  3. ^ UK Singles Chart info Chartstats.com. Retrieved 9 September 2009.
  4. ^ Official Bert Kaempfert page listing his awards
  5. ^ Spanish Eyes lyrics and brief history at Deessongs.homestead.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]