Monti Wicklow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 53°05′N 6°20′W / 53.083333°N 6.333333°W53.083333; -6.333333

Monti Wicklow

I Monti Wicklow sono una catena montuosa dell'Irlanda sud-orientale. Corrono da nord verso sud, precisamente dalla Contea di Dublino lungo Wicklow e Wexford.

Nell'isola d'Irlanda non ci sono montagne particolarmente alte, ed i Wicklow mantengono questa premessa: il Lugnaquilla è il picco più alto a 926 m, seguito dal Mullaghcleevaun ad 847. La cima del Kippure, invece, è la più alta nella Contea di Dublino con 757 m.

Il fiume Slaney ha la sua sorgente a sud ovest del Lugnaquilla e scorre nelle valli occidentali per circa 80 km prima di sfociare nel Mar d'Irlanda a Wexford. La centrale elettrica di Turlough Hill è l'unica idroelettrica dell'Irlanda, ed è situata nel Wicklow Gap a mezza distanza da Hollywood e Glendalough.

L'intera area è molto frequentata, specialmente nei weekend, dagli abitanti di Dublino, dato che offre molti svaghi come pesca, canottaggio e trekking.

Al centro è situato il complesso monastico di Glendalough, che si crede sia stato fondato da San Kevin ed è oggi una meta turistica molto popolare.

Il limite meridionale dei monti è segnato dal monte Croghane, il più alto fra quelli al confine tra Wicklow e Wexford e teatro, nel XIX secolo, dell'unica corsa all'oro irlandese.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Irlanda Portale Irlanda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Irlanda