Montemitro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Montemitro
comune
(IT) Montemitro
(HR) Mundimitar
Montemitro – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Molise-Stemma.svg Molise
Provincia Provincia di Campobasso-Stemma.png Campobasso
Amministrazione
Sindaco Sergio Sammartino (lista civica Nuovi orizzonti) dal 07/05/2012
Territorio
Coordinate 41°53′00″N 14°39′00″E / 41.883333°N 14.65°E41.883333; 14.65 (Montemitro)Coordinate: 41°53′00″N 14°39′00″E / 41.883333°N 14.65°E41.883333; 14.65 (Montemitro)
Altitudine 508 m s.l.m.
Superficie 16 km²
Abitanti 460[1] (31-12-2010)
Densità 28,75 ab./km²
Comuni confinanti Celenza sul Trigno (CH), Montefalcone nel Sannio, San Felice del Molise, Tufillo (CH)
Altre informazioni
Cod. postale 86030
Prefisso 0874
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 070045
Cod. catastale F569
Targa CB
Cl. sismica zona 3 (sismicità bassa)
Cl. climatica zona D, 2 020 GG[2]
Nome abitanti montemitrani
Patrono santa Lucia
Giorno festivo ultimo venerdì di maggio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Montemitro
Posizione del comune di Montemitro nella provincia di Campobasso
Posizione del comune di Montemitro nella provincia di Campobasso
Sito istituzionale

Montemitro (Mundimitar in croato molisano[3]) è un comune di 468 abitanti della provincia di Campobasso, in Molise.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

A Montemitro è storicamente presente una minoranza linguistica del ceppo istriano o dalmata. Nel dialetto locale (definito na-našo) la località si chiama appunto Mundimitar. Lo stato italiano riconosce per questa e le altre comunità del Molise lo status di minoranza linguistica storica, riconoscendo come lingua di appartenenza il croato-dalmatino o istriano.

Montemitro, già frazione del comune di San Felice Slavo sino al 1901, fu reso, poi, comune autonomo in quell'anno. Dalle "Cronache del Monastero di Montecassino" vi è notizia dell'esistenza in loco di un monastero benedettino già nell'anno 1024. Del secolo XIV è una lapide, conservata ancora oggi nella Chiesa parrocchiale di Santa Lucia, in cui si legge la data del 1314.[4]

Personalità[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 dicembre 1943 nasce a Montemitro Nino Roberti, noto pittore e scultore.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 419.
  4. ^ voce "armellina" in Lessico Universale Italiano Treccani, vol. II, pag. 188. Giannelli mons. Tomaso, Memorie della Città e Diocesi di Termoli (1753-68), (trascrizioni e note di Michele De Gregorio), Edizioni Lions Club, Termoli, 1986, pp. 201-2. Cultura e immagini dei gruppi linguistici di antico insediamento presenti in Italia
  5. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Molise Portale Molise: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Molise