Monte Venda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monte Venda
Il Monte Venda, con in cima il ripetitore RAI
Il Monte Venda, con in cima il ripetitore RAI
Stato Italia Italia
Regione Veneto Veneto
Provincia Padova Padova
Altezza 601.33 m s.l.m.
Catena Colli Euganei
Coordinate 45°18′48.34″N 11°41′21.48″E / 45.313428°N 11.689299°E45.313428; 11.689299Coordinate: 45°18′48.34″N 11°41′21.48″E / 45.313428°N 11.689299°E45.313428; 11.689299
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Venda
Monte Venda

Il Monte Venda, situato nei comuni di Galzignano e di Vo' è, con i suoi 603 metri, la maggiore elevazione dei Colli Euganei. Esso per poco non può essere considerato una montagna, secondo i parametri internazionali, in quanto non raggiunge i 2000 piedi (610 metri). Adiacente ad esso è il Monte Rua, sulla cui cima si erge il famoso Eremo.

In cima al Venda, tra installazioni militari ormai in disuso e ripetitori radiotelevisivi, sorgono le rovine dell'antico Monastero degli Olivetani, nato intorno al 1100 su iniziativa di un eremita, e un secolo dopo passato ai monaci Benedettini. I ruderi, recentemente restaurati e messi in sicurezza, permettono di godere la pace di un posto panoramico e tranquillo, con splendide visioni su tutti i Colli, sulla Pianura Padana e sul Monte Rua.

Durante le escursioni è consigliabile comunque portare con sé una mappa della zona, che può aiutare molto in fase di orientamento e nella scelta di percorsi alternativi. Ottime le mappe fornite tramite la Regione Veneto dal Parco regionale dei Colli Euganei.

Il Monte Venda ospita uno dei più importanti e strategici centri di trasmissione radiotelevisivi in Italia, che copre tutto il Veneto, parte del Friuli-Venezia Giulia, del Trentino, dell'Emilia-Romagna, e delle provincie di Brescia e Mantova.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]