Monte Pissis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monte Pissis
Monte Pissis.jpg
Stato Argentina Argentina
Altezza 6.793 m s.l.m.
Catena Ande
Coordinate 27°45′16.66″S 68°47′55.87″W / 27.754627°S 68.798854°W-27.754627; -68.798854Coordinate: 27°45′16.66″S 68°47′55.87″W / 27.754627°S 68.798854°W-27.754627; -68.798854
Data prima ascensione 1937
Autore/i prima ascensione Stefan Osiecki e Jan Szczepanski
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Argentina
Monte Pissis

Il Monte Pissis è uno stratovulcano inattivo situato in Argentina, al confine fra la provincia di Catamarca e la provincia di La Rioja. La montagna fa parte della Cordigliera delle Ande e con la sua altezza di 6795 metri è uno dei vulcani più alti del mondo, oltre ad essere il terzo rilievo più alto delle Ande e di tutto l'emisfero occidentale dopo l'Aconcagua (6962 metri) e l'Ojos del Salado (6891 metri).

Trovandosi nel deserto di Atacama, la montagna ha un clima molto secco e arido, e la neve copre solo i picchi più alti durante l'inverno. La montagna si trova in un luogo molto remoto e pur essendo molto alta l'ascesa non è difficile, anche se lunga.

Nel 1994 le autorità argentine dichiararono che avanzate rivelazioni GPS indicavano in 6882 metri l'altezza del Monte Pissis e che quest'ultimo superava in altezza anche l'Ojos del Salado. Tuttavia i dati SRTM e ulteriori e più recenti rivelazioni GPS hanno dimostrato che quest'affermazione è incorretta. [1][2][3][4]

Nel 2007, infatti, una spedizione cilena-europea, utilizzando apparecchiature più accurate, ha eseguito precise misurazioni sia sul Monte Pissis che sull'Ojos del Salado, rivelando un'altezza di 6793 metri per il primo e 6891 metri per il secondo.[5]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Pissis on andes.org
  2. ^ Pissis on peakbagger.com
  3. ^ Survey info on peaklist.org
  4. ^ GPS survey of Pissis
  5. ^ Phillipe Reuter: "El Ojos del Salado es 100 metros más alto que el Pissis"

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]