Monte Cazazza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monte Cazazza
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Industrial
Periodo di attività 1979 – ?
Etichetta Industrial Records.

Monte Cazazza (San Francisco, ...) è un musicista e compositore statunitense noto per il suo ruolo fondamentale nello sviluppo della musica Industrial (termine coniato da lui stesso)[1] e per le sue incisioni pubblicate per l'etichetta londinese Industrial Records.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Solista[modifica | modifica sorgente]

Con Factrix[modifica | modifica sorgente]

Con i Chaos Of The Night[modifica | modifica sorgente]

  • Live At KFJC (CD) (Endorphine Factory)

Con Psychic TV[modifica | modifica sorgente]

Con The Atom Smashers[modifica | modifica sorgente]

  • First Strike (LP) (Pathfinder Records) (1986)

Con The Love Force[modifica | modifica sorgente]

  • "Climax", "Six Eyes From Hell", and "Liars (Feed Those Christians To The Lions)" on the album The Worst Of Monte Cazazza (CD) (The Grey Area) (1992)

Con Esperik Glare[modifica | modifica sorgente]

  • "A City in the Sea" on the 7" As the Insects Swarm (7") (Static Hum Records) (2008)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ V. Vale, Andrea Juno in Paolo Bandera (a cura di), Manuale di cultura industriale, Shake Edizioni, 1998. ISBN 88-86926-40-5.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • V. Vale, Andrea Juno in Paolo Bandera (a cura di), Manuale di cultura industriale, Shake Edizioni, 1998. ISBN 88-86926-40-5.
  • Vittore Baroni, Fabio De Luca, Le guide pratiche di RUMORE - Elettronica, Apache edizioni, 1996.

Controllo di autorità VIAF: 17029941 LCCN: no2008051467