Monte Carmo di Loano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il monte dell'Appennino ligure, vedi Monte Carmo.
Monte Carmo di Loano
Stato Italia Italia
Regione Liguria Liguria
Provincia Savona Savona
Altezza 1.389 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 44°10′38.64″N 8°11′19.32″E / 44.1774°N 8.1887°E44.1774; 8.1887Coordinate: 44°10′38.64″N 8°11′19.32″E / 44.1774°N 8.1887°E44.1774; 8.1887
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Carmo di Loano
Mappa di localizzazione: Alpi
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Occidentali
Grande Settore Alpi Sud-occidentali
Sezione Alpi Liguri
Sottosezione Prealpi Liguri
Supergruppo Catena Settepani-Carmo-Armetta
Gruppo Gruppo del monte Carmo
Sottogruppo Costiera del monte Carmo
Codice I/A-1.I-A.2.a

Il monte Carmo di Loano è una montagna delle Alpi alta 1.389 m s.l.m. Posta nell'immediato entroterra di Loano, è riconoscibile da molte cime e località della Liguria (tra cui anche Genova) per il suo imponente e isolato profilo. È una vetta delle Alpi liguri molto conosciuta e frequentata dagli escursionisti.

Dalla vetta del monte Carmo, verso nord, si possono scorgere le vicine Alpi Liguri, con in primo piano i monti Galero, Saccarello, Pizzo d'Ormea e Antoroto. In giornate molto limpide si possono peraltro scorgere il profilo del Monviso, della Corsica, di alcune isole dell'arcipelago toscano.

Nonostante la vicinanza del mare (meno di 8 km in linea d'aria), offre scorci tipicamente alpestri. Verso sud ed est presenta scoscesi versanti e creste con scarsa presenza di vegetazione alle quote più elevate. Il versante nord-occidentale, ricoperto di boschi, digrada dolcemente verso la valle della Bormida e la piana di Bardineto.

Sono molti i corsi d'acqua che hanno origine dal nodo del Carmo: tra questi, il torrente Giustenice, il torrente Nimbalto ed il rio Bozzera sul versante del mar Ligure; il fiume Bormida di Millesimo sul versante padano.

La sommità può essere raggiunta tramite il ripido percorso che sale dalla località Castagnabanca (Verzi, comune di Loano); la vetta è raggiungibile anche utilizzando l'alta via dei Monti Liguri, con partenza dal Giogo di Giustenice o dal Giogo di Toirano.

Poco sotto la vetta si trova un rifugio con annesso un bivacco sempre aperto; un altro rifugio si incontra, per chi sale da Castagnabanca, in località Pian delle Bosse. Sulla vetta sorge una croce metallica.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Sergio Marazzi. Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA. Pavone Canavese (TO), Priuli & Verlucca editori, 2005.
  • Andrea Parodi. Alte vie della Liguria. Arenzano (GE), Andrea Parodi Editore, 2003.
  • Centro Studi Unioncamere Liguri, Studio Cartografico Italiano. Alta Via dei Monti Liguri. Genova, 1983.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]